/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 31 marzo 2019, 16:05

Domani la presentazione dei progetti di cooperazione transfrontaliera Alcotra 2014-2020

Obiettivo del Piano integrato tematico di prossimità solidale è sviluppare una strategia condivisa tra Italia e Francia, mettendo a confronto i sistemi sanitari e quelli sociali italiani e francesi per favorire l’integrazione socio-sanitaria.

Domani la presentazione dei progetti di cooperazione transfrontaliera Alcotra 2014-2020

Domani, lunedì 1° aprile alle ore 10 presso la sede Universitaria di Bussana (Via Aurelia n. 97 -  aula n. 8, 1° piano) conferenza stampa della vicepresidente e assessore alla Sanità e Politiche sociali di Regione Liguria Sonia Viale per presentare l’avvio sul territorio dell’estremo ponente ligure dei primi due progetti del “Piano Pro-sol”, finanziati nell’ambito del Programma di cooperazione transfrontaliera Italia Francia Alcotra 2014-2020 di cui Regione con il Dipartimento salute e servizi sociali è partner.

Interverranno anche il direttore generale e il direttore sociosanitario della Asl1, rispettivamente Marco Damonte Prioli e Roberto Predonzani, e Fabio Solari per l’Università degli Studi di Genova.

Obiettivo del Piano integrato tematico di prossimità solidale è sviluppare una strategia condivisa tra Italia e Francia, mettendo a confronto i sistemi sanitari e quelli sociali italiani e francesi per favorire l’integrazione socio-sanitaria. I singoli progetti del Piano rivolti a anziani, donne, giovani e welfare - proximitè) favoriranno l’introduzione di servizi innovativi rivolti ai cittadini nelle aree transfrontaliere, interne e montane. Il Piano è stato approvato con un budget totale di oltre 7.700.000 euro per una durata complessiva di 4 anni. Tanti i beneficiari coinvolti: per l’Italia la Regione Piemonte in qualità capofila e le Regioni Liguria e Valle d’Aosta in qualità di partner mentre per la Francia, Provence Alpes Agglomération, Metropole Nice Côte d’Azur, Comitè des Alpes de Haute Provence, Comité Régional Admr-Paca-Corse.

Il 1 aprile, a seguito dell’approvazione dei primi due progetti (Anziani/Seniors e Welfare/Proximité) Regione Liguria con i suoi enti attuatori, Asl 1 imperiese e Università di Genova, presenterà ai comuni interessati le iniziative innovative, in termini di servizi e apparecchiature, che saranno realizzate sul territorio.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium