/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 24 maggio 2019, 07:56

Carcare, il Liceo Calasanzio scopre una targa in ricordo del professor Bruno Mozzone

Venerdì 31 maggio, lo storico istituto carcarese diventerà teatro di una serie di importanti eventi che caratterizzeranno il pomeriggio

Carcare, il Liceo Calasanzio scopre una targa in ricordo del professor Bruno Mozzone

 

Sarà una chiusura di maggio ricca per il Liceo San Giuseppe Calasanzio di Carcare. Venerdì 31 maggio, infatti, lo storico istituto carcarese diventerà teatro di una serie di importanti eventi che caratterizzeranno il pomeriggio.

Si parte alle 14.30, quando verrà scoperta una targa in ricordo del professor Bruno Mozzone. Un momento che riserverà forti emozioni, quelle del ricordo per un docente indimenticato e indimenticabile per i tanti ragazzi che ha incontrato in aula. A onore e ricordo del professor Mozzone, docente di Italiano e Latino presso il Liceo “Chiabrera” di Savona e poi in servizio per tantissimi anni al “Calasanzio”, scomparso nei primi giorni del 2018 a soli 67 anni a causa di un malore, verrà affissa una targa posta di fianco alla porta d’ingresso della biblioteca scolastica per ricordare la donazione di una serie di volumi storici, filosofici e artistici a beneficio proprio del Liceo e dei suoi allievi. Un patrimonio librario che vedrà accresciuto il proprio valore anche grazie al compianto Mozzone.

All’evento parteciperanno, oltre al Dirigente scolastico dell’Istituto carcarese, il professor Fulvio Bianchi, che farà gli onori di casa, la compagna del professore, l’insegnante di Lettere all’Itis di Cairo Montenotte Carla Ciria, attualmente in pensione, la famiglia, tanti docenti colleghi dell’epoca e attuali docenti al “Calasanzio”, i suoi ex allievi. 

La giornata proseguirà poi con il secondo evento in programma: la diffusione pubblica delle attività finanziate grazie al conseguimento di fondi strutturali PON.  Più precisamente: “Conoscere e sperimentare per scegliere”, un percorso per guidare l’orientamento e la scelta dell’indirizzo post liceale che ha visto impegnati docenti universitari di UNI.GE, Campus di Savona, e lo psicologo Maurizio Panza e i docenti del Liceo Rossana Domeniconi, Luigia Avolio, Alessia Zunino, Marilena Armellino; “Una guida turistica in Inghilterra”, con l’operato dei docenti Bruna Giacosa e Marilena Armellino; “L’arte intorno a noi e dentro di noi”, che vede la collaborazione fondamentale dei docenti Daniela Olivieri e Graziana Pastorino, del Teatro Opera Giocosa di Savona e della Libera Accademia d’arte Novalia di Savigliano; infine, “Noi, gli altri, il mondo: stare bene…insieme”, progetto avviato con la collaborazione di Graziana Pastorino, Vittoriana Melano, Paola Badano, Daniela Olivieri, e il coinvolgimento delle Pro Loco di Pallare, Bormida, Cairo, di un nutrizionista, di uno psicologo alimentare e di un agronomo.  In conclusione allievi e alcuni docenti presenteranno i loro prodotti finali. La bella iniziativa prevede al termine la consegna degli attestati agli allievi partecipanti.

 

 

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium