/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 30 maggio 2019, 08:48

Albenga sold out per il concerto di Jovanotti, non c'è più neppure una stanza per la testimone di nozze della coppia che verrà sposata da Lorenzo

L'appello sulla pagina Facebook "Sei di Albenga se": "Purtroppo arriviamo da lontano e ho davvero esigenza con due bambini piccoli di avere un posto dove pernottare".

Albenga sold out per il concerto di Jovanotti, non c'è più neppure una stanza per la testimone di nozze della coppia che verrà sposata da Lorenzo

Albenga sold out a Luglio per il concerto di Jovanotti. Tutte le strutture ricettive della zona sono piene e per trovare una stanza libera occorre sicuramente spostarsi e, probabilmente, non di poco.

Sarà uno straordinario evento per Albenga e ancora di più per Irene e Giorgio di Mondovì che, in quell’occasione verranno sposato proprio da Lorenzo (LEGGI QUI).

In questo quadro si manifesta il problema di Katia che sulla pagina Facebook “Sei di Albenga se” scrive: “Buongiorno a tutti , scrivo in questo gruppo perché ho un problema. Al 27 Luglio partecipare ad un matrimonio del quale avrete di sicuro sentito parlare ... La mia migliore amica ed il padrino di mio figlio verranno sposati dal cantante Jovanotti!!!
Ovviamente devo partecipare ma nessun albergatore o affitta camere di Albenga e dintorni mi vuole confermare la prenotazione per una sola notte.
Vi chiedo per favore di esser contattata da qualcuno di voi che abbia capito la mia situazione e mi grazi. La data sarebbe il 27 notte e siamo due adulti e due bambini (la piccola dorme nel lettone quindi mi serve un matrimoniale e un lettino oppure mi porto io il lettino da campeggio nessun problema basta trovare da dormire )
Purtroppo arriviamo da lontano e ho davvero esigenza con due bambini piccoli di avere un posto dove pernottare. Ringrazio in anticipo tutti e attendo un vostro contatto”.

L’appello non è rimasto inascoltato, molte sono state le risposte ed i suggerimenti ricevuti, anche se, in parte, un po’ più “fuori zona”.

 

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium