/ Cronaca

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 12 agosto 2019, 17:10

Plodio, commozione in tutta la comunità per la scomparsa del giovane Alessandro Sciutto. Il sindaco Badano: "Non ci sono parole per un tale dolore"

Il primo cittadino: "Tutti coloro che ho sentito sono profondamente scossi, alcuni mi hanno chiamato per esprimere il dolore sincero e la vicinanza sentita alla famiglia".

Plodio, commozione in tutta la comunità per la scomparsa del giovane Alessandro Sciutto. Il sindaco Badano: "Non ci sono parole per un tale dolore"

Grande commozione in tutta Plodio per la scomparsa di Alessandro Sciutto, il 13enne che ha perso la vita ieri in un incidente stradale a Borgo San Dalmazzo. Una tragedia che ha colpito l'intera comunità plodiese come spiega il sindaco Gabriele Badano:

"La notizia ha scioccato e intristito tutti - il pensiero del primo cittadino - Non ci sono parole per un tale dolore. Rinnovo le partecipazioni e la vicinanza alla famiglia mie, della mia famiglia e come sindaco di tutto il paese. La gente di Plodio ha spontaneamente deciso di levare le decorazioni che avevamo montato sulle strade e intorno alle nostre abitazioni in occasione della festa del paese. I miei concittadini hanno fatto quello che potevano umanamente, terrenamente fare e di questo li ringrazio".

"Tutti coloro che ho sentito sono profondamente scossi, alcuni mi hanno chiamato per esprimere  il dolore sincero e la vicinanza sentita alla famiglia. Un dolore così grande è incolmabile, ma cristianamente voglio dire che l'amore è la sola risposta al male, che non riusciamo a comprendere, con la preghiera ci avviciniamo a Dio che è amore. Il Signore è vicino a chi soffre" ha infine concluso il sindaco Badano che ha inoltre proclamato tre giorni di lutto cittadino.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium