/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 12 settembre 2019, 12:10

Cambio di comando alla Capitaneria di Porto di Savona

Il comandante uscente Capitano di Vascello Massimo Gasparini cede il posto al parigrado Francesco Cimmino, subentrante

Cambio di comando alla Capitaneria di Porto di Savona

Domani, venerdì 13 Settembre, in Capitaneria si terrà la cerimonia ufficiale del passaggio di consegne tra l’attuale comandante Capitano di Vascello (CP) Massimo Gasparini e il pari grado Capitano di Vascello (CP) Francesco Cimmino.

Dopo due anni e mezzo alla guida della Capitaneria di Savona, il C.V. (CP) Gasparini lascerà il Comando, per andare a ricoprire un nuovo e prestigioso incarico presso la Direzione Marittima di Napoli.

La cerimonia avrà luogo alla presenza del Direttore Marittimo della Liguria, Ammiraglio Ispettore (CP) Nicola Carlone, delle Autorità civili, militari e religiose della Provincia savonese e dei rappresentanti del cluster marittimo. Il comandante subentrante, C.V. (CP) Francesco Cimmino, originario della provincia di Napoli, dopo la laurea magistrale in Scienze economiche marittime presso l’Istituto Universitario Navale di Napoli, si è arruolato come Ufficiale del Corpo delle Capitanerie di Porto nel 1991. Ha prestato servizio presso le Capitanerie di Porto di Castellamare di Stabia e Salerno.

Ha ricoperto gli incarichi di Capo del Circondario Marittimo e Comandante del Porto di Palinuro e successivamente di Capo del Compartimento Marittimo e Comandante del Porto di Torre del Greco. Arriva dalla Direzione Marittima di Napoli, ove ricopriva l’incarico di Capo Reparto Tecnico Amministrativo.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium