/ Politica

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 11 novembre 2019, 09:50

Consiglio comunale a Borghetto Santo Spirito: la maggioranza assente in sala

Il capogruppo di Liberiamo Borghetto, Pier Paolo Villa: "Ce lo aspettavamo. In settimana serpeggiavano voci in città di questa decisione della maggioranza"

Consiglio comunale a Borghetto Santo Spirito: la maggioranza assente in sala

Consiglio comunale semi-deserto questa mattina a Borghetto Santo Spirito. Indignazione della minoranza. Commenta Pier Paolo Villa, capogruppo di "Liberiamo Borghetto": "Ci siamo presentati soltanto tutti noi della minoranza ed il sindaco Giancarlo Canepa, il quale ci ha detto che erano tutti assenti giustificati".

Prosegue Villa: "Alla nostra richiesta su una possibile presenza del presidente del Consiglio Comunale, figura indispensabile per lo svolgimento delle operazioni, ci è stato risposto che anche lui era assente giustificato. Ma quali giustificazioni potevano avere tutte queste persone? Tutti noi della minoranza abbiamo abbandonato i nostri lavori per essere qui stamattina".

Conclude Villa: "Ho il sospetto che questa assenza in massa fosse un 'Segreto di Pulcinella'. Già la scorsa settimana, infatti, serpeggiavano per il paese voci di una decisione della maggioranza in toto di non presentarsi".

Replica il sindaco Giancarlo Canepa: "Nessun segreto di Pulcinella, al contrario è successo tutto molto repentinamente. Venerdì alcuni consiglieri hanno manifestato impedimenti improvvisi e altri se ne sono aggiunti tra sabato e domenica. Può succedere, anche se a noi non era mai successo fino a oggi. Comunque abbiamo già confermato la seduta di seconda convocazione per mercoledì alle 19, così non dobbiamo nemmeno allestire una seconda convocazione, è già tutto pronto".

 

A. Sg.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium