/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 23 gennaio 2020, 16:48

Successo per la "Notte del Liceo Classico" di Albenga, giunta alla sua sesta edizione

I visitatori sono stati condotti dagli stessi autori delle opere, impersonificati dagli allievi, in un viaggio nella storia della letteratura

Successo per la "Notte del Liceo Classico" di Albenga, giunta alla sua sesta edizione

Si è conclusa la “Notte del Liceo Classico” appuntamento che, ormai da sei anni, trasforma le aule e i corridoi dello storico edifico seicentesco in una porta del tempo tra passato e presente.

Magistrali l’organizzazione, i ragazzi sono stati coordinati dalle docenti Graziana Pastorino e Daniela Olivieri, gli allestimenti, le scenografie e i riadattamenti dei testi, impeccabili e coinvolgenti le interpretazioni, che in diversi casi hanno visto la partecipazione straordinaria di alcuni insegnanti.

I visitatori sono stati condotti dagli stessi autori delle opere, impersonificati dagli allievi, in un viaggio nella storia della letteratura attraverso le metamorfosi (fisiche, mentali e morali) più suggestive della storia: da Pinocchio alla Bella a la Bestia, da Otello a Lady Macbeth, da Dafne a Pigmalione, da Dracula a Frankenstein, da Dorian Gray a dottor Jekyll e mister Hyde, da Mattia Pascal a Zeno Cosini per concludersi con il “Lago dei Cigni”.

Preziosa la partecipazione di una classe dell’istituto secondario inferiore di Carcare coadiuvato dalla professoressa Lisa Torielli e dal professor Damiano Giachello che hanno fatto scoprire ai visitatori il quadro “Le Metamorfosi” di Escher. Un percorso, introdotto dal gruppo musicale del liceo, capace di intrattenere ed emozionare che ha messo in luce le grandi capacità, non solo culturali, degli studenti del Classico.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium