/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 27 febbraio 2020, 08:06

Meteo, mattinata senza nubi. Temperature sotto zero nell'entroterra. Venti moderati

Il bollettino diramato questa mattina da Arpal

Nell'immagine la cartina con la distribuzione delle temperature alle ore 6.30

Nell'immagine la cartina con la distribuzione delle temperature alle ore 6.30

In una mattinata praticamente senza nubi sono da segnalare le temperature minime che, come raramente è accaduto in questo inverno, sono sotto zero nelle zone interne mentre, sulla costa, registrano valori almeno in linea con le medie del periodo. Questo il bollettino diramato questa mattina da Arpal. 

Le temperature più basse, alle ore 7, sono quelle di Cabanne (Rezzoaglio, Genova) con -6.7, Sassello con -6.4, Ferrania con -6.1, Pratomollo (Borzonasca, Genova) con -6.0, Calizzano con -5.9, Poggio Fearza (Montegrosso Pian Latte, Imperia) con -5.7. Qualche altro valore: Montoggio (Genova) -3.9, SAnto Stefano d'Aveto (Genova) -3.6, Padivarma (Beverino, La Spezia) -3.3, Cairo Montenotte -3.2, Busalla (Genova) -2.9, Verdeggia (Triora, Imperia) -2.9, Torriglia (Genova) -2.6.

Nelle stazioni di riferimento delle città capoluogo di provincia queste le minime: Genova Centro Funzionale 6.1(nel capoluogo regionale -0.7 a Monte Pennello, 1.0 a Pontedecimo), Savona Istituto Nautico 4.3 (-0.1 a Santuario), Imperia Osservatorio Meteo Sismico 4.9, La Spezia 5.0.

I venti sono moderati, ancora localmente forti settentrionali (nella notte raffica a 77 km/h a Casoni di Suvero, nello spezzino), il mare è molto mosso.

Le previsioni per i prossimi giorni: 

oggi, giovedì 27 febbraio, l'ingresso di un flusso umido da SudOvest sarà associato a precipitazioni dal pomeriggio in particolare su C, localmente a carattere di rovescio. Venti in rinforzo fino a burrasca da Sud-Ovest nel pomeriggio con raffiche intorno 80-90 km/h sui capi di A e su parte orientale di C, anche oltre i 100 km/h sui rilievi. Venti forti (50-60 km/h) e rafficati altrove, specie sui rilievi. Mare in rapido aumento ad agitato dal pomeriggio, localmente molto agitato su C e al largo con mareggiate diffuse sulle coste esposte al libeccio.

Domani, venerdì 28 febbraio, avremo, nelle prime ore, venti settentrionali di burrasca con raffiche fino a 80-90 km/h agli sbocchi delle valli, anche oltre i 100 km/h sui crinali. Tendenza a rapida attenuazione già in mattinata. Mare agitato fino al primo mattino su parte orientale di B e su C, con residue mareggiate. Moto ondoso in successiva rapida scaduta.

Infine, sabato 29 febbraio,  l'avvicinarsi di una nuova perturbazione determinerà deboli precipitazioni sparse, specie nella seconda parte della giornata. Venti localmente forti (40-50 km/h) dai quadranti meridionali.

Questa la suddivisione in zone del territorio regionale: A Lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa; B Lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno; C Lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Val Fontanabuona e Valle Sturla; D Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida; E Valle Scrivia, Val d'Aveto e Val Trebbia.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium