/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 26 marzo 2020, 10:13

Albenga, autovetture a fuoco in viale Pontelungo: i carabinieri fermano un giovane di Villanova

Sono in corso le indagini da parte dell'Arma. Il 21enne è stato trovato che si aggirava a piedi in una via parallela, non lontano dal luogo dell’incendio

Albenga, autovetture a fuoco in viale Pontelungo: i carabinieri fermano un giovane di Villanova

Nel corso della notte un incendio di un’autovettura parcheggiata lungo viale Pontelungo ad Albenga, a causa del forte vento, ha interessato altri tre veicoli adiacenti. Non è ancora chiaro se si tratti di un corto circuito o se il fuoco abbia avuto origine dolosa.

Quel che invece è certo, una pattuglia di Carabinieri della Sezione Radiomobile ha fermato un giovane di Villanova d’Albenga che si aggirava a piedi in una via parallela, non lontano dal luogo dell’incendio.

In vistoso stato di ebrezza, il 21enne è stato perquisito dai militari. Addosso sono spuntati un coltello, delle forbici, un tesserino di riconoscimento con distintivo di un corpo di polizia locale del comprensorio, un libretto di assegni ed altri effetti personali tutti riconducibili ad un agente di quel comando.

Per il momento il Villanovese è stato denunciato alla Procura della repubblica di Savona per il reato di ricettazione e porto abusivo di oggetti atti ad offendere. All’individuo è stata naturalmente contestata la violazione del DPCM connesso all’emergenza sanitaria in atto.

Gli effetti personali sono stati restituiti all’Agente della Polizia Municipale che ha sporto denuncia per il furto avvenuto sulla propria autovettura, ritrovata aperta con evidenti segni di scasso.

Le analisi delle telecamere del sistema di videosorveglianza cittadino forniranno probabilmente nelle prossime ore, elementi utili alle indagini condotte dai carabinieri.

Gli inquirenti non escludono il coinvolgimento del giovane nell’incendio avvenuto proprio in quella zona.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium