/ Politica

Politica | 11 maggio 2011, 17:27

Savona, FDS interviene sul candidato Roberto Drocchi (PD) arrestato oggi: "se eletto si dimetta immediatamente"

“Siamo e rimarremo garantisti, ma questa vicenda mette il luce la necessità di un codice etico da parte della politica e dei partiti. L'inchiesta riguarda, infatti, ipotesi di corruzione e riciclaggio che, benché legati all'attività lavorativa dell'indagato, non possono certo lasciarci indifferenti, e vanno a scontrarsi con la buona fede e la rettitudine delle persone di sinistra e di centrosinistra, oltre ad arrecare un grave danno d'immagine all'intera coalizione

Savona, FDS interviene sul candidato Roberto Drocchi (PD) arrestato oggi: "se eletto si dimetta immediatamente"


La Federazione della Sinistra appresa la notizia dell'arresto del candidato PD Roberto Drocchi, dichiara: “Siamo e rimarremo garantisti, ma questa vicenda mette il luce la necessità di un codice etico da parte della politica e dei partiti.
L'inchiesta riguarda, infatti, ipotesi di corruzione e riciclaggio che, benché legati all'attività lavorativa dell'indagato, non possono certo lasciarci indifferenti, e vanno a scontrarsi con la buona fede e la rettitudine delle persone di sinistra e di centrosinistra, oltre ad arrecare un grave danno d'immagine all'intera coalizione.
Nell'assoluto rispetto del lavoro della Magistratura e non potendo per legge ritirare la candidatura, invitiamo il candidato a dimettersi immediatamente, qualora venisse eletto, come segno di rispetto per le Istituzioni e per i Cittadini. "



Franco Zunino – portavoce della Federazione della Sinistra
Claudio Gianetto – segretario provinciale PdCI
Marco Ravera – segretario provinciale PRC


Com. FDS - Gianetto, Ravera, Zunino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium