/ Cronaca

Cronaca | 11 maggio 2011, 10:10

Arrestati Pietro Fotia (Scavo-Ter) e Roberto Drocchi (PD) del Tirreno Power Vado Basket e candidato nelle liste del PD Savonese

Arrestati Pietro Fotia (Scavo-Ter) e Roberto Drocchi (PD) del Tirreno Power Vado Basket e candidato nelle liste del PD Savonese

Riciclaggio, corruzione, evasione fiscale, falso in atto pubblico e irregolarità negli appalti. Sono queste le accuse a vario titolo che hanno portato stamane all'arresto operato della Guardia di Finanza coordinata dal sostituto procuratore della Repubblica di Savona Ubaldo Pelosi - di cinque persone, mentre altri 10 sarebbero gli indagati.

Tra gli arrestati Roberto Drocchi ingegnere capo del Comune di Vado Ligure e candidato nella lista PD e presidente della commissione urbanistica del Comune di Savona. Drocchi è anche presidente del Riviera Vado Basket - Tirreno Power (sponsorizzata ufficialmente anche da ScavoTer e Cemenbit come viene indicato sul sito della squadra mentre scriviamo)

Risulterebbero arrestati anche l'imprenditore Pietro Fotia, titolare della Scavo - Ter, impegnata in numerosi cantieri in provincia ed altri impresari come Andrea Balaclava e Mario Taricco.

Le ordinanze di custodia cautelare sono state firmate dal giudice per le indagini preliminari Fiorenza Giorgi. Le Fiamme Gialle sono coordinate dal colonnello Roberto Visintin.

sn

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium