/ Cronaca

Cronaca | 16 luglio 2012, 16:36

Cattive Compagnie?

Crac Deiulemar: arrestato lo stato maggiore dell'azienda, socia in Italiana Coke. La partecipazione attraverso la Energy Coal Spa nel cui consiglio di amministrazione presieduto da Augusto Aschieri che vi sedeva con altri componenti della sua famiglia e Stefano Messina, anche Leonardo Lembo, finito in carcere con altre cinque persone della Deiulemar. Quattro ai domiciliari

Cattive Compagnie?

Delle nove persone arrestate nell'ambito dell'indagine sul crac della Deiulemar Compagnia di Navigazione cinque sono finite in carcere mentre ad altre quattro sono stati concessi gli arresti domiciliari.

L'operazione e' stata denominata ''Il Mondo di Oz'' in considerazione, si legge in una nota della Procura di Torre Annunziata ''della dichiarata ignoranza della pur notoria attivita' di raccolta abusiva del risparmio da parte di molti soggetti escussi''.

L'ordinanza di custodia cautelare in carcere e' stata emessa nei confronti di Angelo Della Gatta, 47 anni; Pasquale Della Gatta, 49 anni; Micaela Della Gatta, 42 anni; Giovanna Iuliano, 45 anni e Leonardo Lembo, di 46 anni. I domiciliari sono stati concessi a Luigia Maria Lembo, 83 anni (vedova di Michele Iuliano); Lucia Boccia, 75 anni; Giuseppe Lembo, 75 anni; e Filippo Lembo, di 38 anni.

http://www.savonanews.it/2012/05/02/leggi-notizia/argomenti/attualit/articolo/deiulemar-fallita-come-previsto-che-fara-ora-litaliana-coke-oltre-al-solito-carbone.html

Vedi notizie correlate

ansa - mpm

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium