/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 01 ottobre 2014, 16:43

Minori del Bangladesh “bussano” al Comune di Varazze per essere ospitati, Bozzano: "Non è la prima volta"

"La cosa strana è che sono tutti originari dello stesso Stato e hanno tutti meno di diciotto anni: ho provveduto a segnalare questa anomalia alla Questura"

Minori del Bangladesh “bussano” al Comune di Varazze per essere ospitati, Bozzano: "Non è la prima volta"

Stamattina presso il comune di Varazze si è presentato un ragazzo minorenne, originario del Bangladesh, che ha chiesto ospitalità all’amministrazione. La particolarità, come ci conferma lo stesso sindaco Alessandro Bozzano, è che non è la prima volta: ”L’ultimo caso si è verificato appunto questa mattina, ma in passato si erano già verificata diverse situazioni analoghe. La cosa alquanto strana è che sono tutti originari dello stesso Stato e hanno tutti meno di diciotto anni: ho provveduto a segnalare questa anomalia alla Questura”.

“Quello che desta ancora più perplessità, sottolinea il sindaco, è che nessuno sembra arrivare in comune per caso. Sinora si sono presentati tutti direttamente qua, nessuno dal comando dei Carabinieri o simili. Non ho ancora verificato, ma tra l’altro potrebbero arrivare anche tutti dalla stessa città”.

Il Comune ha provveduto, tramite i servizi sociali, a cercare una sistemazione per il giovane, che verrà ospitato presso una struttura di accoglienza della Provincia di Savona.

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium