/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 01 febbraio 2016, 17:30

Piazza Inegagge a Calvisio cambia volto, Guzzi: "Riqualificazione fatta utilizzando oneri di urbanizzazione"

L'assessore all'urbanistica Orso: "Creati nuovi percorsi pedonali ed uno spazio di connettivo significante in adiacenza dell’edificato oltreché integrato da spazi dedicati alla sosta veicolare"

Piazza Inegagge a Calvisio cambia volto, Guzzi: "Riqualificazione fatta utilizzando oneri di urbanizzazione"

"L'Amministrazione ha fortemente voluto questo importante intervento di riqualificazione di Piazzia Inegagge, e finalmente tra pochi mesi inizierà ad essere realtà". L'assessore ai lavori pubblici Andrea Guzzi spiega il nuovo progetto che da qualche settimana ha iniziato a prendere forma a Calvisio. Da tempo infatti la frazione di Finale Ligure nella valle dello Sciusa è caratterizzata da un cantiere.

"Nelle scorse settimane, prosegue l’esponente della maggioranza, è stata demolita la palazzina costruita a bordo fiume, da tempo abbandonata. Seppur il progetto sia ancora nella sua fase iniziale, con il cantiere ancora nel vivo dei lavori, provenendo da monte scendendo verso mare si può notare già la differenza. Un'apertura che valorizza ulteriormente la nostra vallata già splendida. Al posto degli ormai ruderi che da anni sono presenti sulla strada vedremo un nuovo spazio pubblico di ampio respiro, una nuova piazza che darà nuova dignità ad una parte importante di Finale."

"L'amministrazione cittadina, continua l’assessore ai lavori pubblici, ha ritenuto opportuno utilizzare gli oneri, derivanti da un intervento privato, direttamente sul territorio piuttosto che monetizzare e far finire l'equivalente importo di denaro nelle generiche casse del bilancio. In questo modo l'impatto sulla città è decisamente più diretto ed immediato, e le risorse giustamente spese per questa parte del paese."  Una posizione condivisa anche dall’assessore all'urbanistica Marinella Orso: "In concertazione con i tecnici del privato abbiamo studiato ed attuato una soluzione architettonica ed urbanistica di notevole rilievo. Anche la Sovrintendenza ha dato il suo parere positivo e, fattore non secondario, la possibile concertazione con il lotto vicino di futuro studio con l'altra proprietà”.

“Questa prima operazione sarà infatti l'inizio di una ben più ampia soluzione finale che vedrà l'area con una connotazione estremamente funzionale oltre che di spiccato interesse progettuale in quanto capace di  creare nuovi percorsi pedonali ed uno spazio di connettivo significante in adiacenza dell’edificato oltreché integrato da spazi dedicati alla sosta veicolare ", conclude l’assessore all’urbanistica.

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium