/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 17 novembre 2017, 13:40

Loano, dal 20 al 26 novembre lo scambio internazionale "Fairytales - Fiction - Friendship Bertie the bookworm finds friends all over Europe"

Coinvolte la Scuola Primaria dell’Istituto Comprensivo di Loano Boissano, con il patrocinio dell’Assessorato ai Servizi Sociali e alla Scuola del Comune di Loano, oltre ad altri cinque istituti provenienti da altrettanti paesi europei .

Loano, dal 20 al 26 novembre lo scambio internazionale "Fairytales - Fiction - Friendship Bertie the bookworm finds friends all over Europe"

Dal 20 al 26 novembre Loano ospiterà lo scambio internazionale "Fairytales - Fiction - Friendship Bertie the bookworm finds friends all over Europe" che coinvolgerà la Scuola Primaria dell’Istituto Comprensivo di Loano Boissano con il patrocinio dell’Assessorato ai Servizi Sociali e alla Scuola del Comune di Loano.

Allo scambio, finanziato dalla Commissione Europea con il programma Erasmus Plus, parteciperanno le scuole di cinque paesi europei: Germania (Borkheide), Regno Unito  (Swindon), Spagna (Madrid), Polonia (Deszczno) e Italia (Loano).

L’obiettivo del progetto è promuovere attività comuni sul tema della lettura per coinvolgere i ragazzi e farli diventare lettori attivi e creativi. Nel corso di tre anni ci saranno momenti di incontro nei diversi paesi aderenti al progetto per condividere le attività e scambiare le esperienze.

L’incontro a Loano vedrà la partecipazione di 10 docenti e 16 ragazzi. Durante la settimana di permanenza nella cittadina ligure le delegazioni delle diverse scuole avranno la possibilità di conoscere il territorio e di seguire un programma di attività attinenti al tema del progetto.

I nostri eroi” è l’argomento specifico che sarà approfondito nel corso dello scambio. I bambini delle scuole partner si sono preparati all’incontro scegliendo gli eroi dei libri che preferiscono: hanno evidenziato i loro valori, hanno ridisegnato i costumi e hanno creato i loro eroi descrivendone il carattere e i poteri.

Lunedì 20 novembre, dopo l'apertura ufficiale con il saluto della Dirigente Scolastica Brunella Scandura e del Vice Sindaco Luca Lettieri, ci sarà una mostra in cui i ragazzi esporranno e presenteranno gli eroi dei libri che più amano attraverso cartelloni, disegni e altre opere. In seguito i bambini indosseranno gli abiti dei personaggi da loro immaginati e in lingua inglese si presenteranno. Nei giorni successivi i bambini frequenteranno la scuola loanese, faranno uscite didattiche - a Finalborgo per visitare il Museo Archeologico e realizzare un laboratorio su l tema storico “i  romani” e a Genova per visitare il Museo Luzzati e la Biblioteca internazionale per l'Infanzia "De Amicis"- , ed infine si sfideranno partecipando ai giochi delle Olimpiadi degli Eroi che si svolgeranno mercoledì 22 novembre alle 9.30 in Piazza Italia.

“Gli scambi internazionali – dicono il Vice Sindaco Luca Lettieri e la dirigente scolastica Brunella Scandura – rappresentano una grande opportunità per i bambini, che hanno la possibilità di conoscere coetanei di altre nazionalità e di vivere per una settimana in famiglie ospiti, utilizzando la lingua inglese. Questo progetto inoltre ci permette di promuovere la lettura e di approfondire tematiche specifiche. Sarà una occasione di crescita personale per chi vi partecipa e di scambio di conoscenze, di punti di vista e di idee tra persone con differenti culture. Siamo felici che i bambini di Loano possano avere questa opportunità preziosa di apprendimento interculturale, sociale e linguistico.”

c.s.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium