/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 18 aprile 2018, 12:29

Rialto: il sindaco Casanova non si ricandida

Il nuovo candidato sarà scelto tra Michela Brunet (attuale vicesindaco) Lorenzo Ultra (assessore) e Valentina Doglio

Rialto: il sindaco Casanova non si ricandida

Il comune di Rialto è uno dei sette comuni della nostra provincia che il 10 giugno prossimo andrà ad elezioni per il rinnovo del Consiglio Comunale. Nei Comuni fino a 3.000 abitanti i Sindaci possono candidarsi per un 3° mandato.

La deroga ad andare oltre i due mandati è giustificata anche dalla difficoltà a trovare candidati disponibili nei piccoli paesi dove l’attività lavorativa, normalmente svolta fuori paese, limita la disponibilità del tempo necessario per occuparsi dei problemi complessi di una Amministrazione.

Afferma il sindaco Silvio Casanova: "Ho deciso di non candidarmi perché dopo 4 anni di opposizione 4 anni da vice sindaco e 10 anni da sindaco, penso sia  giusto passare la mano anche per le seguenti ragioni:

a) L’alternanza è la prima regola della democrazia e anche un piccolo paese come Rialto deve averlo sempre presente.

b) Il ricambio non è solo questione di democrazia ma anche occasione di rinnovato impegno per affrontare i problemi da ottiche diverse, magari meno conservative.

c) In questo momento a Rialto ci sono giovani disponibili a mettersi in gioco per contribuire a migliorare il nostro entroterra ponendosi al servizio del paese. Questa disponibilità non deve essere vanificata e posticipare  questa opportunità di ulteriori 5 anni  rischia di creare disaffezione e indifferenza.

d) La mancanza di esperienza che troppo spesso viene sbandierata come limite pesante all’assunzione di responsabilità, a mio parere, può essere superata dall’entusiasmo e da un minimo di ambizione personale sempre necessaria.  

Nel 2013, allo scopo di ridurre i costi della politica,  la legge elettorale prevedeva la riduzione dei consiglieri da 12 a 6; dei 4 consiglieri di maggioranza uscenti non si ricandida  la sig.ra Maria Margherita Dassori  (Graziella) e rimangono i giovani Michela Brunet (attuale vicesindaco) Lorenzo Ultra (assessore) e Valentina Doglio

La prossima settimana da questi tre nomi uscirà il candidato sindaco e gli otto nuovi consiglieri per raggiungere il numero di 10+1 come prevede l’attuale legge elettorale.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium