/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 03 luglio 2019, 09:09

Varazze, via agli asfalti all’Alpicella. Rifugio PratoRotondo: "Non ci hanno avvisato e abbiamo perso clienti"

L'assessore Piacentini: "Il disagio sarà solo di qualche ora al mattino di giovedì 4 luglio, cercheremo di fare più presto possibile"

Foto dalla pagina Facebook "Rifugio PratoRotondo"

Foto dalla pagina Facebook "Rifugio PratoRotondo"

Prendono il via i lavori nella frazione di Alpicella a Varazze in direzione Monte Beigua e ad essere scontenti sono i gestori del rifugio PratoRotondo al confine con Cogoleto.

“Abbiamo scoperto che giovedì, la strada per salire al Monte Beigua da Alpicella sarà chiusa perché la asfalteranno. Siamo molto delusi sia perché nessuno ha tutt’ora affisso comunicazione al riguardo tramite segnaletica stradale, quindi noi abbiamo preso le prenotazioni sia per dormire mercoledì sera che per arrivare giovedì, sia perché noi abbiamo le consegne dei fornitori che vengono una volta la settimana e non ci permettono di cambiare i giorni di consegna e comunque sapendolo solo per caso alle 19 di sera non possiamo comunicarlo, sia perché fare questi lavori in piena stagione lavorativa per le  due attività  che ci sono,  è davvero allucinante”spiegano dalla pagina Facebook i gestori. 

“Per la chiusura della strada da Alpicella  abbiamo appena avuto due disdette per il pernotto perché appena abbiamo informato i nostri clienti della chiusura della strada da Alpicella, e comunicando loro l’alternativa di passare da Sassello, hanno preferito rinunciare. Per noi il disagio esiste eccome” continuano. 

Una parte dei lavori è iniziata ieri e finirà quest’oggi in serata, successivamente giovedì proseguiranno ad Alpicella dalle 8.00 alle 12.30.

“I lavori di asfaltatura, partono dall’alto per un tratto di circa 200 metri, dove inizia via Monte Beigua -spiega il neo assessore ai lavori pubblici Filippo Piacentini, che ha ricevuto la delega che nello scorso mandato era nelle mani di Luigi Pierfederici - si tratta di un intervento necessario, importante e non impattante. Il disagio sarà solo di qualche ora al mattino, cercheremo di fare più presto possibile. Probabilmente il cambio degli assessorati ha creato un po di confusione”. 

Luciano Parodi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium