/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 25 novembre 2019, 18:33

Celle: crepe sulla Sp22 ai Brasi, sopralluogo quest'oggi del geologo della Regione

Intanto le abitazioni della frazione cellese hanno riavuto l'erogazione del gas

Celle: crepe sulla Sp22 ai Brasi, sopralluogo quest'oggi del geologo della Regione

Un geologo della Regione sul posto per effettuare tutti gli accertamenti sulla SP22 (attualmente chiusa) a Celle in località Brasi a causa di una crepa che si è venuta a creare sulla strada di importanti dimensioni.

L'apprensione dei cittadini della frazione cellese si è fatta sentire e il comune è prontamente intervenuto per provare a risolvere la problematica. In una zona che molto spesso è stata soggetto a episodi di questo tipo.

Una "frattura" di questo tipo infatti, potrebbe creare un vero e proprio isolamento per gli abitanti di Celle e di Stella.  

Intanto Italgas è riuscita a garantire, al massimo l'erogazione del gas alle famiglie interessate dalla frana.

"Si ringrazia per la preziosissima collaborazione il Responsabile Italgas Pietro Zaccone, che ha lavorato per la risoluzione del problema con massima attenzione alla sicurezza delle persone, il Presidente della Provincia Avv. Pierangelo Olivieri ed il Consigliere Regionale Mauro Righello" dice il sindaco di Celle Caterina Mordeglia.

"Abbiamo ipotizzato con il geologo due soluzioni ma la strada dell'acquedotto non è percorribile, sulla strada dei Ganci invece stiamo studiando soluzioni alternative. Bisogna trovare una soluzione tecnica ma non sarà facile ma vogliamo risolverla in tempi brevi" continua il primo cittadino.

Al momento sono 5 le persone sfollate, 4 case, due in via Ferrari e due in via Cerisola. Alcune abitazioni di via Sanda sono ancora senza acqua perché sono collegate al tubo della sorgente del rio Crivezzo.

 

Luciano Parodi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium