/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 06 dicembre 2019, 10:12

Si può ridere del Festival di Sanremo e della sua storia? Quarantadue disegnatori hanno risposto di sì realizzando oltre 100 disegni umoristici sulla più importante e famosa gara canora

Si può ridere del Festival di Sanremo e della sua storia? Quarantadue disegnatori hanno risposto di sì realizzando oltre 100 disegni umoristici sulla più importante e famosa gara canora

Sono chiuse le iscrizioni alla rassegna umoristica dedicata al 70° anniversario del Festival di Sanremo promossa dal Gruppo Morenews e Edizioni Zem di Vallecrosia (IM) con il coordinamento del cartoonist Tiziano Riverso.

Un contest cui hanno dato l’adesione 42 vignettisti e cartoonist, che hanno inviato complessivamente 104 disegni, che ora sono al vaglio della giuria, presieduta da Guido Silvestri, in arte Silver, autore del fumetto di Lupo Alberto.

Il contest, sul tema il Festival di Sanremo in tutte le sue sfaccettature, era suddiviso in due sezioni: la prima per elaborati in bianco e nero relativi agli anni dal 1951 al 1976, che sono stati ospitati dal Casinò di Sanremo e la seconda per elaborati a colori relativi agli anni dal 1977 ad oggi ospitati presso il Teatro Ariston.  A Sanremo il prossimo anno durante la settimana del Festival, saranno consegnati riconoscimenti, i premi e le opere saranno esposte e pubblicate in un catalogo.

Tiziano Riverso, coordinatore del contest, esprime soddisfazione: “siamo contenti sia dell’alto numero di partecipanti sia della qualità delle opere presentate, per la cui valutazione sarà richiesto alla giuria un grande impegno”. Il cartoonist, da diversi anni presente a Sanremo con mostre e interventi ironici e satirici aggiunge: “questo ‘signore’ che compie settanta anni e che ha attraversato così tanta storia italiana, ha sempre avuto un occhio di riguardo per il lazzo, la battuta salace, la satira e l’umorismo. La sua storia ed i suoi personaggi sono intrisi di momenti comici, ridicoli, a volte drammatici, altre volte disarmanti, così come la vera commedia dell’arte, ma in salsa televisiva, un feuilleton a puntate alla Sandro Bolchi, con colpi di scena che devono tenere lo spettatore incatenato alla poltrona”.

Claudio Porchia, giornalista esperto della storia del Festival in particolare degli anni ospitati al Casinò, autore del libro “Sanremo Story” proprio dedicato a questo periodo spiega: “questo evento non riguarda solo la storia della canzone, ma anche quella del costume del nostro paese. Dalla sua nascita avvenuta nel gennaio del 1951 il Festival di Sanremo è entrato a fare parte del nostro calendario, con i suoi riti, le polemiche, i pettegolezzi e le curiosità. Da sempre in grado di richiamare l’attenzione del pubblico è entrato in tutte le case, dapprima con la radio e poi dal 1955 con la televisione, che in Italia e nel mondo ha reso popolari non solo le melodie, ma anche i volti dei cantanti e dei presentatori. Il Festival ha accompagnato le mode e i consumi di un’Italia, uscita dalla guerra, che si stava modernizzando e trasformandosi da paese rurale a paese industriale fino agli anni duemila. C’è un interesse per questa manifestazione accompagnato da una curiosità, che va oltre la settimana della gara, testimoniato dai molti incontri cui sono chiamato a partecipare non solo a Sanremo, ma in tutto il paese. C’è un grande desiderio di sentire raccontare la storia di questa manifestazione di ricordare episodi simpatici, personaggi famosi e popolari melodie.

Entro il 20 dicembre 2019 sarà data comunicazione a tutti i partecipanti del risultato della selezione e individuati il vincitore del primo premio e i premi speciali.

Questo l’elenco completo di tutti i partecipanti:

1.         Achille Superbi -San Carlo Canavese (TO)

2.         Agostino Longo - Pontecagnano Faiano (SA)

3.         Alessio Atrei - Prato (PO)

4.         Alfio Leotta - Ancona

5.         Andy Ventura - Frascati (RM)

6.         Arcangelo Carrera - Ginosa (TA)

7.         Armando Lupini - Napoli

8.         Athos Careghi - Milano

9.         Carlo Squillante - Milano

10.      Carlo Sterpone- Torino

11.      Claudio Cardinali- Roma

12.      Danilo Paparelli - Dronero (CN)

13.      Dario di Simone “Darix” - Roma  

14.      Enrico Biondi - Roma

15.      Fabio Barbini - Livorno

16.      Fabio Buffa - Alessandria

17.      Filippo “Frago” Loiacono - Mascalucia (CT)

18.      Gianni Fioretti -Mezzanego (GE)

19.      Giorgio Giunta Gino - San Giuliano Milanese (MI)

20.      Giovanni Beduschi -  Bovisio Masciago ( Monza Brianza)

21.      Lamberto Tomassini “Tomas” - Roma

22.      Leonardo Magliacano - Montelibretti (RM)

23.      Luca Garonzi - Verona

24.      Luca Ricciarelli - Firenze

25.      Lucia Adele Lepore - Roma

26.      Marco Fusi - Nova Milanese (MB)

27.      Mariagrazia Quaranta - Sulmona (AQ)

28.      Mariano Congiu - Milano

29.      Mario Airaghi - Cernusco sul Naviglio (MI)

30.      Mario Bochicchio - Avigliano (PZ)

31.      Nicola Bucci - Roma

32.      Paola Tosti - Roma

33.      Paride Puglia - Reggio Emilia

34.      Pierpaolo Perazzolli - Trento

35.      Pietro Vanessi -Roma

36.      “Punta di Matita” Luca Ghidinelli - Ome (BS)

37.      Roberto Mangosi - Velletri (RM)

38.      Sergio Tessaroli - S. Zeno di Cassola (VI)

39.      Stefano Arzuffi - Bergamo

40.      Terry Prada -  Castelvittorio (IM)

41.      Virginia Cabras -Irlanda - (Dunlaoghaire) Dublino

42.      Vladimiro Di Stefano - Giulianova (TE)

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium