/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 27 gennaio 2020, 19:40

Allarme erosione ad Alassio, Toti incontra amministratori e categorie economiche: "Qui per avviare un percorso che possa mettere in sicurezza la spiaggia" (FOTO e VIDEO)

Il presidente della Regione: "Abbiamo in campo la possibilità di finanziare numerosi progetti"

Allarme erosione ad Alassio, Toti incontra amministratori e categorie economiche: "Qui per avviare un percorso che possa mettere in sicurezza la spiaggia" (FOTO e VIDEO)

La visita alassina del Governatore Giovanni Toti, insignito del prestigioso titolo del "Bacio d'Argento", ha rappresentato una importante occasione anche per fare il punto su una Città del Muretto duramente provata dal maltempo.

Il Presidente della Regione Liguria, spostatosi nel Palazzo Comunale dopo la cerimonia nella sala del Caffé Pasticceria Balzola, ha incontrato gli amministratori locali e i rappresentanti delle categorie economiche. Sul tavolo, ovviamente, il tema "principe" è stato quello relativo all'assegnazione dei fondi per le cosiddette "somme urgenze", cioè quanto va immediatamente ripristinato dopo i danni causati dal maltempo.

Ricordiamo che, per quanto riguarda gli eventi calamitosi, lo stesso presidente Toti aveva speso il termine di "peggior ondata di maltempo degli ultimi 50 anni in Liguria".

Quest'oggi in comune ad Alassio il governatore ha annunciato un "tesoretto" da 5 milioni di euro (la cui prima tranche di finanziamento sarà disponibile entro febbraio) spiegando: "Abbiamo di fronte numerose ipotesi, poi toccherà alle amministrazioni comunali l'ultima parola".

Ovviamente il Governatore non ha potuto fare a meno di porre l'accento sulle difficoltà burocratiche, un problema che non riguarda solo la Liguria ma tutta la nostra nazione.

"Se stasera dedichiamo un po' di tempo a schiarirci le idee - ha poi concluso Toti - possiamo fare il punto su come affrontare in vista dell'estate le nostre esigenze in un progetto comune e condiviso". Al termine della premessa il presidente ha dato la parola alle categorie alassine dichiarando: "Sono qui per ascoltare tutti".

Protagonista indiscusso ovviamente l'arenile: "Fondamentale un ripascimento", la richiesta del consorzio Bagni Marini Adelasia. 

"Non c'è più il tempo per le sperimentazioni: abbiamo 3500 metri di coste erose da salvare", ha aggiunto l'associazione Bagni Marini.

"Discuteremo con il Comune di Alassio la strada che a livello tecnico scientifico si vorrà perseguire, non è il mio ruolo dare indicazioni tecniche" la replica del presidente della Regione in merito all'ipotesi ripascimento.

Alberto Sgarlato

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium