/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 15 maggio 2020, 17:36

Ad Albenga si è svolta la prima seduta del Consiglio Comunale dei Ragazzi

Dopo la presentazione ufficiale dei membri eletti del Consiglio, il neo sindaco eletto Davide Niero ha presentato la sua squadra di governo e successivamente il suo programma

Il sindaco Riccardo Tomatis assieme al "collega" Davide Niero

Il sindaco Riccardo Tomatis assieme al "collega" Davide Niero

Si è svolta oggi pomeriggio in video conferenza, la prima seduta ufficiale del Consiglio Comunale dei ragazzi di Albenga.

Dopo la presentazione ufficiale dei membri eletti del Consiglio, tra i punti all'ordine del giorno, il neo sindaco eletto Davide Niero, primo Sindaco dei Ragazzi nella storia del Comune di Albenga, ha voluto innanzitutto presentare la sua squadra di governo e successivamente il suo programma.

La prima giunta dei ragazzi di Albenga risulta pertanto così composta

Davide Niero - Sindaco;

Alice Gagliolo - Vice Sindaco responsabile all'attuazione del programma;

Tommaso Falone - Assessore alle relazioni con gli alunni;

Sofia Pittella - Assessore alla didattica;

Alessandro Secco - Assessore all'ambiente;

Matteo Zanaglio - Assessore allo sport, alle attività ricreative e culturali.

A completare il Consiglio dei Ragazzi, in qualità di Consiglieri Comunali:

Milazzo Vittoria, Pizzo Giammaria, Sancinito Nicolo', Serra Samuele, Iannelli Matilde, Di Gennaro Oriana, Gardenghi Matteo, Madonia Annalisa, Montina Francesco, Filadelli Marco, Franchelli Rachele, Milani Filippo, Gerini Emanuele, Panizza Gisella, Muni' Andrea.

Questo il discorso d'insediamento del sindaco Niero: "Buongiorno a tutti, visto che il giorno delle elezioni, come ricorderete, sono stato preso alla sprovvista e bloccato dall'emozione, oggi ho finalmente l'occasione di porgere, a tutti coloro che ci hanno dato modo di realizzare questa bella esperienza, i miei ringraziamenti.

Sono solo dispiaciuto che questa grave emergenza sanitaria, ci abbia impedito di incontrarci in sala consigliare e di lavorare insieme di persona. Un grande ringraziamento va al Comune di Albenga, in particolare al sindaco Riccardo Tomatis  e al consigliere Vincenzo Munì, che si è occupato personalmente delle nostre elezioni. Ringrazio il nostro Dirigente Scolastico Mosè Laurenzano, tutti gli insegnanti ed  in particolare il professor Roberto Avogadro ci ha guidati e ci guiderà, in questo percorso, indicandoci le modalità e le regole da seguire. Ringrazio anche i ragazzi che si sono messi in gioco candidandosi nelle tre liste e in particolare i candidati sindaci Marco e Rachele e tutti i quelli che hanno espresso il loro voto,  ma soprattutto gli alunni che ci hanno dato la loro preferenza.

Un ringraziamento speciale va ai membri della mia squadra, che con la loro bravura, entusiasmo e simpatia hanno permesso la realizzazione di  questo risultato.

Sono veramente emozionato ed orgoglioso di essere il Sindaco dei Ragazzi e di poterli rappresentare tutti. Spero di poter dare voce ad ognuno di loro, come espresso nel primo punto del nostro programma che, dopo che saranno destinate le cariche e gli incarichi, vi illustrerò".

Afferma Vincenzo Munì, consigliere con delega all'informatizzazione del Comune di Albenga: "L'emergenza Covid-19 ha ritardato l'avvio di questo progetto e non ha purtroppo permesso di svolgere la seduta d'insediamento in sala consigliare, luogo deputato ai consigli comunali, ma tuttavia quella odierna è una giornata storica per la città di Albenga. Gli eletti nel Consiglio Comunale dei Ragazzi, sono infatti i primi nella storia del Comune a ricoprire questo ruolo e ad avere cosi la possibilità di portare ufficialmente le istanze del mondo dei giovani, nel dibattito pubblico cittadino. Siamo molto soddisfatti di questo progetto, nato sotto l'Amministrazione Cangiano e sviluppatosi poi sotto l'Amministrazione Tomatis e vogliamo ancora una volta ringraziare l'Istituto Comprensivo Albenga 2 plesso di Leca d'Albenga, il dirigente scolastico Mosè Laurenzano, il Professore Avogadro Roberto e tutti i loro colleghi, per aver creduto in questo progetto e aver dato ai ragazzi questa straordinaria possibilità.

A questi ragazzi facciamo una volta ancora i nostri complimenti ed i nostri più sinceri auguri di buon lavoro, certi che con il loro entusiasmo e le loro idee sapranno dare un grande contributo per lo sviluppo della nostra città".

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium