/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 04 giugno 2020, 22:30

Savona, la Prefettura emana il bando per trovare collaboratori che migliorino i processi organizzativi e siano di sostegno ai soggetti "vulnerabili"

La selezione scade l’otto luglio e nel caso di ammissione al finanziamento verranno realizzate diverse attività. Le risorse sono messe a disposizione dal fondo asilo migrazione e integrazione

Savona, la Prefettura emana il bando per trovare collaboratori che migliorino i processi organizzativi e siano di sostegno ai soggetti "vulnerabili"

Migliorare i processi organizzativi e amministrativi, sperimentare servizi innovativi, aumentare la capacità di individuazione e presa in carico di soggetti vulnerabili: questi sono gli obiettivi che la Prefettura di Savona intende perseguire per implementare le attività di coordinamento e gestione dei servizi rivolti a cittadini di Paesi terzi, avvalendosi delle risorse messe a disposizione dal Fondo Europeo FAMI –Fondo Asilo Migrazione e Integrazione.

Per conseguire tali obiettivi, e sviluppare un progetto che proponga un’azione complessa e integrata di capacity building, la Prefettura di Savona ha pubblicato in data odierna un Avviso pubblico per la selezione di soggetti collaboratori, in grado di supportare la Prefettura nella elaborazione e presentazione dell’idea progettuale e, nel caso di ammissione al finanziamento, realizzare le attività previste.

Possono partecipare alla selezione, entro le ore 12 del giorno 8 luglio 2020, soggetti non aventi fini di lucro, così come specificati nel testo dell’avviso pubblico.

Tutti i riferimenti sono disponibili sul sito della Prefettura, all’indirizzo http://www.prefettura.it/savona/multidip/index.htm

Comunicato Stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium