/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 02 agosto 2020, 16:00

Cantiere S. Brigida a Celle, da fine agosto consolidamento delle abitazioni danneggiate e stop ai semafori sull'Aurelia e in via Colla

La viabilità tornerà alla normalità in paese, rimarranno due semafori uno in direzione Varazze zona piazza Costa e l'altro in direzione Savona nei pressi delle ex ceramiche San Michele

Cantiere S. Brigida a Celle, da fine agosto consolidamento delle abitazioni danneggiate e stop ai semafori sull'Aurelia e in via Colla

Verranno tolti i 4 semafori, uno in via Colla e tre sull'Aurelia, entro la fine d'agosto e ne rimarranno due, uno in direzione Varazze zona piazza Costa e l'altro in direzione Savona nei pressi delle ex ceramiche San Michele.

Queste le nuove indicazioni fornite da Anas al sindaco Caterina Mordeglia in merito al cantiere sul rio S.Brigida a Celle che da mesi sta tenendo in scacco la viabilità cellese.

Due impianti semaforici rimarranno accesi nella zona del cantiere proprio per effettuare le opere di consolidamento sulle abitazioni che hanno subito delle crepe, che sono state soggette ad ordinanza di interdizione firmata dalla prima cittadina.

Al momento sono state effettuate le analisi sugli edifici, su quello di colore giallo e rosso compreso il voltino di via Aicardi, stanno predisponendo le opere di consolidamento, in seguito partiranno sulla palazzina rosa.

Sarà quindi pronta a tornare alla normalità la viabilità in via Colla con il classico senso unico in direzione monti e la possibilità per gli automobilisti di tornare sull'Aurelia attraversando largo Giolitti, piazza Volta e svoltando in via S. Brigida nei pressi della fabbrica Olmo.

Nel frattempo da lunedì, 3 agosto, verranno posizionati dalla Cec in orari notturni (probabilmente dalle 2 alle 3 di notte come successo nei mesi scorsi), la ditta appaltatrice dei lavori gli scatolari sul rio (al momento situati nella sede dell'Aurelia Bis ad Albisola Superiore). 

Luciano Parodi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium