/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 20 settembre 2020, 19:42

Liguria al voto: il referendum "stacca" le Regionali: 36% di votanti contro il 31,76%

Le comunali dei pochi centri urbani che eleggono il consiglio vedono in testa le province di Imperia e Savona con cifre prossime al 43%

Liguria al voto: il referendum "stacca" le Regionali: 36% di votanti contro il 31,76%

Ecco i nuovi dati sull’affluenza ai seggi nell'election day della Liguria. Quello delle 19 è il secondo rilevamento in questo primo giorno di elezioni, ce ne sarà un ultimo, alle 23, con la chiusura dei seggi. Domani secondo e ultimo giorno di votazioni, dalle 7 alle 15. 

ELEZIONI REGIONALI

In Liguria ha votato il 31,76% (alle 12 era il 13,95%) degli aventi diritto nelle 234 sezioni.

Nella provincia di Imperia la percentuale di voto è al 30% nelle 66 sezioni e con questo dato la provincia di Imperia si conferma quella dove si registra l'affluenza più bassa. A Genova la percentuale di voto si attesta al 31,36%, a Savona al 33,08% e a La Spezia al 31,66%.

REFERENDUM

In Liguria ha votato il 35,99% degli aventi diritto.

Quadro simile a quello delle Regionali: nella provincia di Imperia la percentuale di voto è al 33,73%, l'affluenza più bassa. A Genova la percentuale di voto si attesta al 36,63%, a Savona al 36,70% e a La Spezia al 34,96%.

COMUNALI:

Quadro opposto dove si elegge il consiglio comunale: Imperia prima per affluenza alle soglie del 43% (5 comuni al voto), segue Savona con il 42,67% nel Comune di Zuccarello (unico al voto), ancora a seguire La Spezia (35,96%, due comuni) e chiude Genova (34,79%, 8 comuni).

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium