/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 22 settembre 2020, 18:20

Celle, prorogati al 15 ottobre i park a pagamento tra la rabbia dei cittadini. Sindaco Mordeglia: "Comunicazione presente da tempo"

La prima cittadina: "Il lockdown ha cambiato un po' di cose e la ditta che ha vinto l'appalto ci ha chiesto di fare delle modifiche. Comunque sia non lo rifaremo l'anno prossimo"

Celle, prorogati al 15 ottobre i park a pagamento tra la rabbia dei cittadini. Sindaco Mordeglia: "Comunicazione presente da tempo"

Il comune di Celle a giugno ha prorogato l'orario estivo dei posteggi a pagamento nel centro cittadino, ai Piani e in altre zone del paese fino al 15 ottobre rispetto al classico 15 settembre ma da una settimana non mancano le polemiche dei cittadini.

Gli stalli in paese da anni sono a pagamento nel periodo estivo dalle 8.00 alle 20.00 e l'amministrazione comunale ha affidato il servizio alla ditta Gestopark, ma a causa dell'emergenza sanitaria lo stesso è stato prolungato di un mese. Decisione che però non ha convinto i cellesi.

"Il lockdown ha cambiato un po' di cose e la ditta che ha vinto l'appalto ci ha chiesto di fare delle modifiche - spiega il sindaco Caterina Mordeglia - è stata effettuata l'estensione con lo stesso orario proprio per mantenere il rispetto di quello che è il contratto. I cittadini sono arrabbiati? La comunicazione c'è da tempo sul sito del comune".

"Era una contrattazione derivata dal periodo di fermo per l'emergenza sanitaria - continua la prima cittadina - Il comune ha anche incassato molto meno, con meno persone, ci sono anche meno introiti e meno multe, negli anni scorsi infatti le sanzioni erano più elevate. Comunque sia non è una cosa che rifaremo nei prossimi anni".

Luciano Parodi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium