/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 02 ottobre 2020, 08:14

Sversamento irregolare di percolati: proseguono le indagini dei carabinieri sulla Finale Ambiente

Per ora nessun provvedimento emesso dal pm savonese Claudio Martini

Sversamento irregolare di percolati: proseguono le indagini dei carabinieri sulla Finale Ambiente

Ancora nessuna novità sull'indagine che vede coinvolta la Finale Ambiente, società partecipata del comune finalese, circa lo smaltimento non conforme di percolati di materiale della frazione organica sversati, a quanto sembrerebbe, nella rete fognaria e non in aree appositamente dedicate.

La questione era tornata agli onori della cronaca nel consiglio comunale tenutosi lo scorso 25 settembre quando, nel question time, il capogruppo de "Le Persone al Centro" Massimo Gualberti aveva richiesto un aggiornamento alla giunta.

In quell'occasione a rispondere fu il sindaco Frascherelli, affermando come sull'episodio stiano ancora indagando i carabinieri del Nucleo di Tutela Ambientale di Genova e quindi ancora nulla di nuovo fosse venuto alla conoscenza dell'amministrazione.

Il fascicolo ora si trova in mano alla Procura di Savona con il Pm Claudio Martini che sta coordinando le indagini, per la quale non risulta, al momento, essere stato emesso alcun avviso di garanzia.

Mattia Pastorino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium