/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 30 ottobre 2020, 13:01

Covid, l'evoluzione della pandemia spaventa le fasce deboli. I sindacati chiedono un incontro al Prefetto

Cgil, Cisl e Uil vogliono "conoscere dai responsabili ASL 2 le misure previste e le relative verifiche eseguite a tutela della salute di ospiti e personale delle strutture"

Covid, l'evoluzione della pandemia spaventa le fasce deboli. I sindacati chiedono un incontro al Prefetto

Preoccupa il rapido evolversi della curva epidemiologica nel nostro Paese, e anche in provincia di Savona si pensa a come proteggere le fasce più deboli.

A esprimere questo sentimento sono le tre segreterie sindacali provinciali di Cgil, Cisl e Uil, che con una lettera inviata al Prefetto, il dottor Antonio Cananà, richiedono un incontro urgente per fare il punto della situazione in Rsa, Rp e strutture sociosanitarie.

"A seguito dell'evoluzione dell'emergenza sanitaria anche nella nostra provincia e delle conseguenti forti preoccupazioni - si legge nella missiva - le scriventi Organizzazioni Sindacali, congiuntamente alle Federazioni dei Lavoratori della Funzione Pubblica e dei Sindacati dei Pensionati di CGIL, CISL e UIL di Savona, sono a richiedere la convocazione di un incontro urgente in cui conoscere puntualmente dai responsabili dell'ASL 2 le misure previste e le relative verifiche eseguite a tutela della salute di ospiti/ricoverati e del personale delle strutture in oggetto".

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium