/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 19 novembre 2020, 19:32

Carcare, il sindaco De Vecchi fa il punto sulla situazione coronavirus: "41 cittadini positivi, 111 sottoposti a quarantena"

"Invito tutti a continuare le quotidiane azioni di autodifesa e controllo, applicando tutte le procedure e le regole che ci sono state indicate dalle Autorità Sanitarie Regionali e Nazionali"

Carcare, il sindaco De Vecchi fa il punto sulla situazione coronavirus: "41 cittadini positivi, 111 sottoposti a quarantena"

Christian De Vecchi, sindaco di Carcare, aggiorna la cittadinanza carcarese sulla situazione coronavirus in paese:

"I dati ufficiali trasmessi da ASL2 Savonese, per il nostro comune, mostrano una situazione costante dei casi di contagio - spiega De Vecchi - oggi i 'positivi' al virus, con esecuzione di tampone, sono 41. I concittadini sottoposti a 'quarantena' sono 111. I dati sono in linea con quelli provinciali e regionali". 

"Invito tutti a continuare le quotidiane azioni di autodifesa e controllo, applicando tutte le procedure e le regole che ci sono state indicate dalle Autorità Sanitarie Regionali e Nazionali - prosegue il primo cittadino - Per responsabilità verso la collettività, sottolineo l’importanza dei comportamenti individuali, di ognuno di noi nel avvisare i propri medici di famiglia (anello comunicativo importante dell'emergenza sanitaria) o le utenze di emergenza, in ogni caso di manifestazioni di sintomi. Moderiamo ai casi strettamente necessari gli assembramenti nei luoghi all'aperto e soprattutto al chiuso, come raccomandato dalle disposizione di legge".

"Per i casi 'positivi' è attivo un servizio di ritiro 'speciale' dei rifiuti domestici, gestito dagli Uffici Comunali e da ditta specializzata; nel caso sono gli uffici comunali a provvedere a contattarvi al domicilio per organizzarlo. Tutti questi nostri concittadini, in particolar modo gli ospedalizzati, le loro famiglie, hanno bisogno del nostro morale conforto, personalmente e in nome di tutta la nostra comunità cittadina auspico loro la guarigione. La congiuntura economica generale non favorevole e l'aggravamento prodotto dalle chiusure ministeriali imposte per alcune tipologie di attività produttive, deve fare avvicinare la nostra sensibilità a tutte le situazioni di criticità che stanno subendo gli imprenditori del nostro territorio" conclude infine il sindaco di Carcare.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium