/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 01 dicembre 2020, 13:45

Vaccarezza: "La provincia di Savona, la 'Cenerentola' del sistema carcerario italiano"

A Savona la casa circondariale è stata chiusa nel 2016. Il capogruppo di "Cambiamo!" in Regione: "Il ministero la smetta di promettere e non mantenere"

Vaccarezza: "La provincia di Savona, la 'Cenerentola' del sistema carcerario italiano"

Annuncia Angelo Vaccarezza, capogruppo di "Cambiamo!" in Regione Liguria: "Leggo i giornali questa mattina e resto basito davanti alle dichiarazioni fatte dal Ministro Bonafede, che rappresentano un vero insulto alla provincia di Savona.

L'immagine qui allegata, risale agli anni in cui, nel ruolo di Presidente della Provincia, effettuavo periodicamente i sopralluoghi e le visite istituzionali al Carcere di S.Agostino, a pochi passi dal centro di Savona.

Nel Gennaio del 2016 la Casa Circondariale ha chiuso i battenti.

Da allora, il nostro territorio si è trovato in profonda difficoltà. 

Abbiamo il triste primato di avere un Tribunale e non un Carcere, cosa che farebbe ridere se non ci fossero tutte le ricadute negative che stiamo affrontando, primo fra tutti l'impiego di mezzi e uomini delle Forze dell'Ordine, che dovrebbero stare a presidio del territorio, ma sono obbligati tradurre i detenuti da tutta la provincia alle varie case circondariali, (Genova, Imperia e Sanremo) e per gli spostamenti per le varie udienze.

Mancando un carcere, va da sé che il primo problema all'interno delle altre case di detenzione sia il sovraffollamento; sicurezza personale e sanitaria di tutti diventano utopia, soprattutto in questo momento storico. 

Oggi, dopo anni di proposte rimandate al mittente senza troppe spiegazioni, dopo anni di studi profumatamente pagati sulla fattibilità di più di un progetto, dopo la massima disponibilità di una provincia intera, spunta una delle tante rassicurazioni su un ipotetico stanziamento di risorse PER il carcere.

Quindi i soldi ci sono (meglio ci sarebbero), ma stando a ciò che si legge ancora non siete stati in grado di scegliere il sito più adatto, mentre tenete sospesi ben 4 comuni: Savona, Albenga, Cairo Montenotte e Cengio.

Ministro, io ho un  solo desiderio:  che la smettiate di promettere senza mantenere.

Non è divertente osservarvi mentre continuate a girarvi di là.

Vogliamo fare davvero qualcosa?  

Per parte mia nei prossimi giorni valuterò tutti gli strumenti istituzionali a mia disposizione per raggiungere l'obiettivo.

Restituire un carcere ad un territorio che, grazie alla vostra pigrizia istituzionale, attende da anni.

Il tempo dell'attesa è finito.

È ora di agire.

#avantiliguria"

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium