/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 23 febbraio 2021, 08:45

Vado al buio, la minoranza convince il sindaco: stanziati 65mila euro sull'Aurelia e nel piazzale Marittimo

Consigliere Spingardi: "Si auspica che le opere deliberate siano definitivamente risolutive delle problematiche segnalate e che i lavori vengano eseguiti a regola d’arte e nei tempi stabiliti"

Vado al buio, la minoranza convince il sindaco: stanziati 65mila euro sull'Aurelia e nel piazzale Marittimo

Manca l'illuminazione pubblica sulla via Aurelia a Vado soprattutto nei pressi degli attraversamenti pedonali e in via Maestri del Lavoro e il gruppo consiliare di minoranza "Memoria e futuro" aveva presentato in consiglio comunale un'interrogazione al sindaco Monica Giuliano.

Il comune aveva specificato, nella risposta letta dalla prima cittadina lo scorso novembre nel parlamentino vadese, che erano state effettuate diverse segnalazioni ad Enel Sole da parte della polizia locale, il settore lavori pubblici e gli amministratori soprattutto sull'assenza sull'Aurelia dei punti luce. Per quanto riguarda via Maestri del Lavoro era presente solo un punto luce, al momento rimosso e che a breve ne verranno installati 13.

Il gruppo di minoranza visto che la problematica non era stata risolta il 23 dicembre aveva depositato un'ulteriore interrogazione rilevando non solo che il tratto di Via Aurelia già oggetto di precedente segnalazione era completamente buio ma si trovava in identica situazione anche il Piazzale Marittimo (con riferimento all’area adibita a parcheggio di autovetture, nella porzione prospicente il mare e il pontile ex IP): specificando che oltre al disagio e il pericolo per gli abitanti della zona anche la carenza di illuminazione favorisce, soprattutto nelle ore notturne, la criminalità e le attività illecite.

A gennaio è arrivata la risposta dell'amministrazione comunale che ha riconosciuto la necessità di intervenire sulle aree segnalate deliberando i lavori di riqualificazione degli impianti di illuminazione pubblica, guasti, per 39mila 576,80 euro (Via Aurelia) e 24mila 046,20 euro (Piazzale Marittimo).

“Non è stato facile essere ascoltati, ma sono soddisfatta del risultato: finalmente i miei perseveranti appelli alla salvaguardia della sicurezza pubblica sono stati tenuti in debita considerazione dal Sindaco. L’Amministrazione ha mutato il proprio indirizzo, espresso nella risposta del 18.11.2020 alla prima interrogazione e, per quanto riguarda le zone segnalate, con le determinazioni del 01.12.2020 e del 21.01.2021, ha deliberato i lavori di riqualificazione degli impianti di illuminazione pubblica, non funzionanti da molti mesi, rispettivamente situati in Via Aurelia e in Piazzale Marittimo, investendo per i primi, € 39.576,80 e per i secondi € 24.046,20. Stando a quanto contrattualmente stabilito, l’intervento riguardante la Via Aurelia, dovrebbe essere completato entro il 14.04.2021, mentre quello riguardante il Piazzale Marittimo, entro il 28.03.2021. Si auspica che le opere deliberate siano definitivamente risolutive delle problematiche segnalate e che i lavori vengano eseguiti a regola d’arte e nei tempi stabiliti" il commento della consigliere di Memoria e Futuro Elisa Spingardi.

Luciano Parodi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium