/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 02 aprile 2021, 16:37

Loano, controlli in porto da parte della Guardia di Finanza con le unità cinofile

Le Fiamme Gialle hanno effettuato verifiche mirate al rispetto delle normative anti-covid e alla ricerca di droga e di banconote esportate clandestinamente

Loano, controlli in porto da parte della Guardia di Finanza con le unità cinofile

Una serie di controlli con l'ausilio dell'unità cinofila specializzata nella ricerca di droga e di banconote che qualcuno potrebbe tentare di esportare clandestinamente. È questa l'attività che ha visto impegnati questa mattina i militari della Guardia di Finanza della stazione di Finale Ligure giunti nella zona del porto di Loano.

Oltre ad un controllo generale dell'area portuale, le Fiamme Gialle hanno effettuato verifiche relative ad un'imbarcazione francese (proveniente da Antibes) il cui equipaggio è sottoposto a regime di quarantena. Le verifiche hanno riguardato la presenza del personale a bordo, la documentazione e il controllo antivaluta con il cane specializzato.

L'attenzione dei militari è stata inoltre focalizzata sul rispetto delle restrizioni imposte dall'ordinanza regionale, che oltre a prevedere la zona rossa nel savonese impone anche il divieto di raggiungere le imbarcazioni ormeggiate nei porti della Liguria. A seguito degli accertamenti effettuati non sono state riscontrate irregolarità.

Roberto Vassallo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium