/ Politica

Politica | 18 settembre 2021, 13:58

Savona, il candidato sindaco Russo: ”Spieghino 5 anni di promesse non mantenute. Io ci sono, gli altri scappano”

Marco Russo affida a un video girato in piazza del Popolo il suo commento netto e deciso alla visita del leader nazionale della Lega a Savona

Savona, il candidato sindaco Russo: ”Spieghino 5 anni di promesse non mantenute. Io ci sono, gli altri scappano”

 

Io ci sono. Gli altri scappano. In piazza del Popolo la Lega non porta i suoi assessori per spiegare cosa non ha fatto in 5 anni. Porta Salvini, qualche slogan per gettare fumo negli occhi e poi, quando lui va via, tutto resta come prima. Io sono certo che i savonesi sapranno distinguere”.

Il candidato sindaco Marco Russo affida a un video girato in piazza del Popolo, e pubblicato sulla sua pagina Facebook, il suo commento alla visita del leader nazionale della Lega a Savona. E le sue sono parole nette, decise.

 “In questa campagna elettorale - dice - mi sono impegnato a spiegare ai cittadini la mia idea di città e a evitare le polemiche, perché Savona ha bisogno di questo. Ma questa volta una cosa devo dirla, perché quel che è accaduto è vergognoso”.

E qui attacca: “La Lega non ha portato in piazza del Popolo i suoi assessori per spiegare cosa non hanno fatto in cinque anni di promesse e a spiegare perché non hanno nemmeno ascoltato i residenti e i commercianti di questa piazza. Questo vale anche per altri luoghi degradati della città come per esempio Santa Rita e i giardini di via delle Trincee ed altri. No, la Lega porta Salvini, per gettare fumo negli occhi e distrarre l’attenzione: qualche slogan ben piazzato, poi lui va via e tutto resta come prima”.

La conclusione del video che in tutto dura un minuto e mezzo è il tratto più duro: “E’ inaccettabile che si sfrutti il disagio delle persone, che si giochi sulla loro pelle senza proporre nulla. Io ho fatto una cosa diversa: sono venuto qui, ho dialogato con il comitato dei residenti e commercianti della piazza, ho portato le mie idee e ascoltato le loro proposte molto costruttive. Sono venuto anche il giorno della rissa. Questo fa un amministratore serio: cerca di risolvere i problemi, dialoga con i cittadini, si assume le responsabilità. Io sono certo che i savonesi sapranno distinguere tra chi cerca di affrontare i problemi e si assume responsabilità e chi parla soltanto. Io ci sono gli altri scappano”.

 

 

IPE

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium