/ Attualità

Attualità | 19 ottobre 2021, 10:17

Da Capo Noli al tetto del mondo: Alessandro Grasso con uno scatto conquista il Cupoty 2021

"Circular Octopus" è la foto vincitrice del concorso internazionale di fotografia naturalistica ravvicinata

Foto pagina Facebook Giovanni Toti

Foto pagina Facebook Giovanni Toti

È tutta ligure, scattata da un genovese a Capo Noli, la foto vincitrice nella sezione "Underwater" del concorso "Close-up Photographer of the Year 2021", gara internazionale di fotografia naturalistica ravvicinata.

La giuria inglese della competizione, aperta a professionisti e non che abbiano scattato con macchine fotografiche o cellulari, e tra le più note a livello globale, ha giudicato lo scatto di Alessandro Grasso come la migliore scattata nell'anno passato in ambiente subacqueo.

La sua "Circular Octopus" ritrae un polpo rifiugiatosi tra i sassi del fondale del promontorio a picco sul mare tra Noli e Finale dentro il guscio vuoto di una Pinna Nobilis, un bivalve noto come nacchera di mare.

Oltre 9mila le foto scattate da 56 Paesi, ma nemmeno le bellezze dei mari tropicali hanno potuto nulla al cospetto della meraviglia ripresa da Alessandro nel nostro mar ligure.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium