ELEZIONI COMUNE DI CAIRO MONTENOTTE
ELEZIONI COMUNE DI BORGHETTO
 / Attualità

Attualità | 12 gennaio 2022, 17:52

Finale, gli oleandri rimossi dal lungomare di Varigotti trovano una nuova vita

Dopo le sollecitazioni di associazioni e cittadini gli esemplari verranno ripiantumati in diverse aree del territorio comunale

Foto dalla pagina Facebook "Ugo Frascherelli Sindaco"

Foto dalla pagina Facebook "Ugo Frascherelli Sindaco"

Non saranno né legna da ardere né fronde da mandare al macero i vecchi oleandri rimossi dal lungomare di Varigotti per lasciar spazio alle nuove fioriere e alberature che adorneranno la futura "Passeggiata dei Poeti".

La protesta, dopo la loro rimozione con tanto di vendita dei vasi dove sorgevano, si era fatta largo dapprima nel rione e poi per tutta la cittadina. Il "mugugno" dei finalesi, dispiaciuti per quegli alberi da anni parte integrante di uno degli scorci più amati del paese era quindi stato amplificato dai social network, ed ecco così la decisione dell'Amministrazione: recuperare le piante dandogli una seconda vita.

"Anche grazie alle sollecitazioni delle associazioni ambientaliste e di molti privati cittadini - spiega attraverso la propria pagina Facebook il sindaco Ugo Frascherelli - il Comune si sta impegnando per ricollocarne alcuni esemplari. Un segnale di sensibilità e attenzione verso le tematiche della tutela ambientale e lotta contro il cambiamento climatico: ogni albero, piccolo o grande che sia, trattiene CO2 e produce prezioso ossigeno".

Sempre attraverso il noto social, il primo cittadino coglie l'occasione per sottolineare un distinguo sulla tematica del verde pubblico, sempre molto chiacchierata a Finale: "Diverso il discorso se subentrano pericoli per la comunità: in questo caso nessun dubbio sulla priorità legata all'incolumità delle persone. Per problemi di stabilità che potevano mettere quest'ultima a rischio, infatti, non si sono potuti conservare, nel recente passato, alcuni grandi alberi presenti nei nostri centri abitati".

Nella giornata di ieri (11 gennaio, ndr) gli operai della ditta specializzata nel settore incaricata dei lavori hanno provveduto alla posa di alcuni esemplari nell'aiuola tra via Caviglia e Salita del Grillo dove erano alcuni mesi fa stati rimossi alcuni esemplari di cipressi.

La ripiantumazione degli oleandri, nel frattempo potati, proseguirà "anche altrove, su tutto il territorio comunale", come ad esempio nel parco di via Oddone Pascale, "dove ci pare più opportuno e necessario" conclude Frascherelli.

Mattia Pastorino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium