/ Curiosità

Curiosità | 29 maggio 2022, 14:59

A Pietra una melodia "tanguera" in fiore: arriva dall'Argentina il più "lontano" mosaico floreale dell'Infiorata 2022 (FOTO e VIDEO)

Due ballerini e il celebre "guarda pampa": la passione ha portato Eduardo e Rosana Carbone, due veri esperti mondiali di quest'arte effimera, da Buenos Aires a Piazza San Nicolò

A Pietra una melodia "tanguera" in fiore: arriva dall'Argentina il più "lontano" mosaico floreale dell'Infiorata 2022 (FOTO e VIDEO)

Italia e Argentina, un legame indissolubile inciso nella storia. Una storia che parla di immigrati, di navi, di gente andata dall'altra parte dell'oceano in cerca di fortuna o semplicemente di una vita migliore. Una storia che parla tanto ligure e che in occasione di "Pietra Ligure in fiore" trova tra le bellezze presenti in piazza San Nicolò anche quella firmata da Eduardo e Rosana Carbone.

Tra le 44 delegazioni presenti in questi giorni a Pietra c'è infatti anche quella argentina proveniente da Buenos Aires: "Per noi è stato un onore essere stati invitati da Pietra Ligure e dalla Regione Liguria - spiega Eduardo - la Liguria è parte della nostra casa, in Argentina ci sono tanti emigranti liguri: per noi è un onore rappresentare il nostro Paese e stare insieme a voi in questi giorni bellissimi in una festa incredibile. Per noi, inoltre, è un onore anche essere i primi extraeuropei presenti all'infiorata di Pietra Ligure".

"L'arte dell'infiorata è nata nel 1625 in Vaticano e ha iniziato a diffondersi in Italia, nel Lazio soprattutto, e nel resto del mondo: è arrivata in America nel periodo coloniale, in particolare in Brasile, Messico e Guatemala" ha inoltre aggiunto Carbone, svelando alcuni cenni storici sull'infiorata.

Impossibile non notare l'opera sudamericana presente in piazza San Nicolò, due "tangueros" avvolti in una danza che trasformano idealmente un angolo del centro pietrese in una "Milonga".

"Il tango è il simbolo dell'Argentina, ha una sua tradizione soprattutto a Buenos Aires - ha svelato a tal proposito Carbone insieme alla sorella Rosana - in quest'opera si unisce l'antico al moderno e come ornamento abbiamo deciso di inserire il 'guarda pampa' che contraddistingue i Gauchos. Abbiamo quindi creato un misto tra la tradizione rurale, appunto dei Gauchos, e quella urbana legata al tango". Una melodia in fiore, dunque, capace di raccogliere un ampio consenso dai tanti che in questi giorni hanno potuto apprezzarla da vicino.

R. Vassallo - M. Pastorino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium