/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | martedì 25 novembre 2014, 08:33

Novembre nero. Appunti, note e riflessioni sulle Bombe di Savona del ’74-’75 e la strategia della tensione a distanza di 40 anni

Mercoledì 26 novembre alle ore 18 presso la Libreria Ubik

Novembre nero. Appunti, note e riflessioni sulle Bombe di Savona del ’74-’75 e la strategia della tensione a distanza di 40 anni

Mercoledì 26 novembre alle  ore 18 presso la Libreria Ubik si terrà un incontro dal titolo "Novembre nero".

Appunti, note e riflessioni sulle Bombe di Savona del ’74-’75 e la strategia della tensione a distanza di 40 anni.Pubblicata per la prima volta la relazione Trivelloni. A cura delle associazioni Comitato bombe Savona e Fuoricontrollo

Savona a cavallo tra il 1974-’75 è sotto attacco.

Una sequenza spaventosa di esplosioni la scuote nel suo cuore. Sgomento, preoccupazione, rabbia ma subito prorompe la volontà di rispondere ad un affronto che suona come minaccia. Le persone si confrontano, discutono e decidono di non rimanere passive.

Da lì nasce l'esperienza di autorganizzazione spontanea - non mediata da istituzioni o partiti - delle ronde popolari per difendere la città nella sua dignità, nel ricordo della sua storia resistente: a testa alta.

Sandro Pertini, disse davanti a 25 mila persone in piazza: «Sono angosciato per quanto succede nella mia città, dove ho iniziato la lotta antifascista. Quello che sta avvenendo è collegato alle centrali eversive nere che si trovano in Francia e in altri Paesi d'Europa».

Per la prima volta viene pubblicata - su carta e integralmente - la 'Relazione Trivelloni', facendola uscire da una sorta di limbo della clandestinità. Rileggendola, ci siamo accorti dell'azione prepotente e pervasiva del tempo. Questo documento straordinario, quasi una scheggia staccatasi da un mondo remoto, viene finalmente alla luce e reso pubblico: per essere discusso, approfondito, una volta per tutte preso in considerazione, come la storia dimenticata delle Bombe di Savona merita.

 

 

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore