/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 11 dicembre 2015, 11:49

"Neo-Grinch" ruba l'albero di Natale alla gioielleria Medagliani di Alassio

Grazie alle telecamere di videosorveglianza la Polizia di Stato di Alassio è riuscita a risalire al ladro che ha ammesso il furto e restituito l'albero

"Neo-Grinch" ruba l'albero di Natale alla gioielleria Medagliani di Alassio

A Natale siamo tutti più buoni, ma come resistere ad un bellissimo albero addobbato con colori sgargianti che starebbe proprio bene magari nel salotto della fidanzata?

Questo deve aver pensato il "neo-Grinch" che nella notte tra martediì e mercoledì ha rubato l'Albero di Natale esposto nella pubblica via dalla gioielleria Medagliani nel budello di Alassio.

La donna che gestisce la gioielleria mercoledì mattina non trovando più l'alberello addobbato davanti al negozio si è recata in commissariato dalla Polizia di Stato denunciando il furto.

Il ladro non ha fatto i conti con le telecamere di videosorveglianza -direttamente collegate con la Polizia -in funzione nella città del muretto e grazie alle quali gli agenti della Polizia di Stato sono riusciti prontamente ad individuare il responsabile del furto.

Dai filmati in visione è stato chiaramente notato un furgone passare nella via e fermarsi nei pressi della gioielleria per caricare l'albero di Natale.

Rintracciato l'uomo, un 43enne di origini napoletane avrebbe immediatamente ammesso il fatto, "giustificando" il suo gesto dicendo di essere stato colpito dalla bellezza dell'alberello decorato con colori che sarebbero stati perfettamente nell'abitazione della fidanzata alla quale è stato donato.

E se "ciò che viene regalato non deve più essere ridato" non è stato questo il caso, infatti l'uomo si è recato a casa della ragazza per riprendere l'abete che è stato restituito alla legittima proprietaria.

L'uomo è stato denunciato per furto e risponderà dello stesso di fronte all'autorità giudiziaria

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium