/ Solidarietà

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Solidarietà | 04 dicembre 2017, 12:36

Oggi la visita in ospedale per Max Biovi: il cuore è ancora delicato, necessari ulteriori accertamenti

Pallaro: “Staremo vicini a Max durante il suo percorso. L’amicizia e la solidarietà non hanno colore politico"

Oggi la visita in ospedale per Max Biovi: il cuore è ancora delicato, necessari ulteriori accertamenti

 

Continua il percorso di Massimo Biovi, detto "Max", l'ex "bodyguard dei VIP" che sta lottando contemporaneamente contro una grave patologia cardiologica e contro l'infezione presentatasi al moncone di una gamba amputata.

Come previsto oggi Max si è recato presso l’Ospedale S.M. Misericordia di Albenga per una visita necessaria per rivalutare l’idoneità della proposta terapeutica in funzione della situazione clinica comprendente più patologie (LEGGI ARTICOLO).

Da quel che è emerso dalla visita il cuore di Max è ancora molto delicato, proprio per questo saranno necessari ulteriori accertamenti per poter valutare lo stato di salute e programmare successivamente l’intervento.

L’intera comunità ingauna si stringe intorno alla storia di Max e continua a stargli vicina così come ha fatto sabato durante la protesta portata effettuata fuori dall’ospedale ingauno (LEGGI ARTICOLO).

Dopo la visita ospedaliera oggi Max è passato a salutare tutti gli amici in viale Pontelungo dove è stato accolto da tutti con il solito grande affetto.

Afferma Angelo Pallaro: “Staremo vicini a Max durante il suo percorso. L’amicizia e la solidarietà che non hanno colore politico o schieramenti e, specie a Natale, come facciamo sempre qui a Pontelungo ci uniamo tutti, cittadini e commercianti assolutamente senza razzismi per supportarci gli uni con gli altri”.

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium