/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | martedì 27 febbraio 2018, 07:41

Giorgio Mulè: “Il mio mandato al servizio del territorio”

Prosegue il tour elettorale del candidato alla Camera dei Deputati nel collegio uninominale Sanremo - Imperia e capolista di Forza Italia nel plurinominale Liguria 1

Giorgio Mulè: “Il mio mandato al servizio del territorio”

 

“Il  mio mandato elettorale sarà frutto di una scelta operata dai cittadini del Ponente ligure e quindi sarà al servizio del territorio che dal 5 marzo avrò l’onore di rappresentare in Parlamento”. Lo ha dichiarato Giorgio Mulè, candidato alla Camera dei Deputati nel collegio uninominale Sanremo - Imperia e capolista di Forza Italia nel plurinominale Liguria 1, a margine di una fitta giornata di appuntamenti.

Questa mattina (ieri ndr) in visita al mercato di Savona ha incontrato la categoria degli ambulanti. “Come ho già fatto nei giorni scorsi – ha aggiunto – ho voluto confrontarmi direttamente con i cittadini, incontrandoli per strada, nei negozi, senza filtro alcuno, cercando di ascoltare le loro richieste e le difficoltà del quotidiano. In questo solco, si inserisce la visita al mercato di Savona, dove ho raccolto le proposte provenienti dal settore del commercio a dettaglio che negli ultimi anni ha subito, più di altri, gli effetti nefasti della crisi economica”.

In pomeriggio ad Alassio, di fronte a una platea di rappresentanti del settore balneare, ha ribadito “l’attenzione nei confronti delle esigenze della categoria e l’impegno a normare lo spinoso capitolo della direttiva Bolkestein”. Così come, sempre ad Alassio, insieme con Santiago Vacca, candidato nel collegio plurinominale Liguria 1,  incontrando il primo cittadino Enzo Canepa, e una nutritissima e qualificata rappresentanza della società civile si è soffermato, tra l’altro, “sull’importanza di esprimere un voto libero ed incisivo per il futuro del territorio ligure e dell’intero Paese”.

Infine ad Albenga, all’incontro organizzato dal capogruppo di Forza Italia al Comune,  Eraldo Ciangherotti, particolarmente partecipato e caloroso si è rivelato il confronto con il folto gruppo di imprenditori della Valle Ingauna e una numerosissima delegazione di sindaci e amministratori locali del territorio, durante il quale Giorgio Mulè si è detto “colpito dall’affetto dimostrato dalla comunità di Ponente” che saprà ricambiare con il suo impegno da parlamentare.

 

c.p.e.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore