/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 09 agosto 2018, 16:32

Cisano sul Neva: si ripropone il problema dei miasmi

Il comitato dei "Cittadini con la puzza sotto il naso" chiede depuratori domestici alle famiglie colpite da questo disagio

Cisano sul Neva: si ripropone il problema dei miasmi

Loro si autodefiniscono sarcasticamente “I Cittadini con la puzza sotto il naso” e sono un comitato spontaneo nato a Cisano sul Neva per denunciare problematiche di miasmi che si propagano fino al centro cittadino.

In effetti il problema dei cattivi odori nel piccolo borgo della Val Neva esiste da tempo (leggi QUI) e, per lamentare la mancanza di soluzioni attivate fino a questo momento, “Quelli con la puzza sotto il naso” hanno realizzato dei manifesti che hanno affisso per varie vie cittadine.

Sul manifesto si legge: “Nonostante il tavolo tecnico in atto già da tempo nel Comune di Zuccarello, a cui partecipano le istituzioni, gli enti e la ditta coinvolta, il problema della puzza di bitume, petrolio e uovo marcio avvertita da alcuni abitanti di Cisano e dintorni non potrà essere risolto prima di un anno perché l’azienda deve modernizzare l’impianto”.

Proseguono gli autori del manifesto: “Pur riconoscendo il ruolo economico dell’azienda nel nostro territorio e la sua importanza non riteniamo giusto dover continuare a convivere con questo ‘disagio odorigeno’ che in alcuni casi provoca alle persone mal di testa, nausea e problemi respiratori. Crediamo pertanto che sia opportuno ‘metterci una pezza’ subito, nella speranza che il problema sia risolto definitivamente quanto prima”.

La soluzione? I “Cittadini con la puzza sotto il naso” intendono chiedere all’azienda di acquistare depuratori d’aria domestica a tutte le famiglie che accusano questo disagio; pertanto invitano gli abitanti del comprensorio a ritirare nei luoghi pubblici di Cisano una scheda che consenta di effettuare un rapido sondaggio in modo tale da valutare la vastità del problema e, di conseguenza, l’entità dell’acquisto di depuratori domestici.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium