/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 19 novembre 2018, 19:52

Savona, un'ordinanza del sindaco autorizza la bruciatura del materiale ligneo depositato sull'arenile della città

I privati cittadini potranno disporre del legname ai fini della combustione in impianti termici civili. I gestori degli stabilimenti balneari potranno invece bruciare il materiale accumulato (previa separazione da altri rifiuti) direttamente sull'arenile.

Savona, un'ordinanza del sindaco autorizza la bruciatura del materiale ligneo depositato sull'arenile della città

Un'ordinanza, firmata dal sindaco di Savona Ilaria Caprioglio, atta a disporre che il materiale ligneo depositato sull'arenile della città venga messo a disposizione dei privati cittadini, ai fini della combustione in impianti termici civili.

Inoltre, vengono autorizzati i gestori degli stabilimenti balneari a raccogliere ed accumulare tutto il materiale ligneo depositato sull'arenile a seguito dell’ultima mareggiata, previa cernita con separazione di tale materiale da altri rifiuti, provvedendo successivamente all’abbruciamento di quest’ultimo direttamente sull’arenile, effettuando contestualmente la raccolta ed allontanamento in discarica di eventuali altri rifiuti rinvenuti.

Infine, le ceneri e i residui prodotti dalla combustione, classificabili come codice cer 100103 (ceneri leggere di torba e di legno non trattato), dovranno essere raccolte in appositi scarrabili predisposti presso le spiagge comunali dalla Soc. ATA d’accordo con il Comune.

In allegato l'ordinanza in questione

Files:
 det ords 89 2018 (157 kB)

redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium