/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 20 febbraio 2019, 18:01

Albenga, riduzione della TARI per famiglie e attività commerciali

L'assessore Allaria: "Per la prima volta, a fronte di un servizio decisamente migliorato, non solo non vi sono aumenti ma addirittura riduzioni ovviamente nei limiti consentiti per garantire la copertura di Bilancio"

Albenga, riduzione della TARI per famiglie e attività commerciali

L’evidente miglioramento della pulizia della città dopo il passaggio dalla ditta  TeknoService, che durante l’amministrazione Guarnieri aveva ottenuto l’aggiudicazione del relativo servizio, alla SAT che lo svolge in house con l’amministrazione Cangiano non solo non ha comportato un aumento delle tariffe della TARI per i cittadini ma addirittura una riduzione.

Afferma l’assessore al Bilancio Paola Allaria: “Questa è la dimostrazione che se pagano tutti il giusto sono possibili riduzioni. Non è corretto che a pagare siano sempre gli stessi. Per la prima volta nel Comune di Albenga, a fronte di un servizio decisamente migliorato, non solo non vi sono aumenti ma addirittura riduzioni ovviamente nei limiti consentiti per garantire la copertura di Bilancio". 

Nel prossimo Consiglio comunale, sebbene la nuova normativa consenta di effettuare rincari delle varie imposte, non verranno infatti disposti aumenti di alcuna tassa e per quanto riguarda la TARI per i cittadini verrà stabilita una riduzione del 3% per tutte le utenze sia domestiche che commerciali alla quale verrà aggiunta una ulteriore riduzione dell’8% (quindi in totale 11%) per chi si doterà di attrezzatura per il compostaggio dell’umido. Verranno inoltre previste riduzioni per associazioni di volontariato, pubbliche assistenze e asd.

Conclude l’assessore Mariangelo Vio: “Siamo soddisfatti del servizio della SAT che, terminato il periodo della TeknoService ereditato dalla precedente amministrazione Guarnieri, sta rendendo la città più pulita. Già pensare ad una conferma delle tariffe per i cittadini sarebbe stato un successo. Essere riusciti ad effettuare una, se pur limitata, riduzione delle tariffe è ovviamente ancor più positivo. Ora dobbiamo continuare nel miglioramento del servizio. Per fine marzo verranno posizionati i nuovi cassonetti in tutta la città che garantiranno maggior decoro, chiusure ermetiche e frequenti lavaggi con un apposito macchinario”.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium