/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 28 maggio 2019, 16:11

A Savona la terza edizione di "Pain Science in Motion", il congresso scientifico internazionale dedicato al dolore

Dal 31 maggio al 2 giugno presso il Campus Universitario

A Savona la terza edizione di "Pain Science in Motion", il congresso scientifico internazionale dedicato al dolore

Dal 31 maggio al 2 giugno 2019 il Campus Universitario e la città di Savona ospiteranno la terza edizione di Pain Science in Motion, il congresso scientifico internazionale dedicato al dolore. Tra esperti, dottorandi e giovani ricercatori, saranno quasi trecento i partecipanti provenienti da tutto il mondo che studieranno il dolore nei suoi aspetti clinici e patofisiologici, analizzandolo in tutte le sue forme: dal mal di schiena al dolore post chirurgico, dal dolore neuropatico a quello cronico.

L’Università degli Studi di Genova e il Master in Riabilitazione dei Disordini Muscoloscheletrici sono principali partner e strutture organizzative del convegno. Dopo Bruxelles e Stoccolma, l’assegnazione della terza edizione di PSIM alla città di Savona conferma e sottolinea a livello internazionale la qualità del lavoro didattico e di ricerca portato avanti dal presidente Marco Testa e dallo staff docenti del Master. Nel campo della fisioterapia dei disturbi muscoloscheletrici, il Master RDM è oggi il punto di riferimento per la formazione post-laurea.

Pain Science in Motion III a Savona - Una ricca proposta di corsi pre-congressuali in lingua italiana e inglese, dedicati alla gestione clinica del dolore e rivolti a fisioterapisti, farà da cornice all’evento principale. Il convegno si aprirà ufficialmente il 31 Maggio presso la fortezza del Priamar di Savona con una lectio magistralis tenuta dal Prof. Fabrizio Benedetti, docente ordinario di Neurofisiologia presso l’Università di Torino e Senior Advisor e consulente presso l’Università di Harvard (USA).

Durante il suo intervento, Benedetti tratterà e spiegherà l’effetto placebo e l’effetto nocebo nonché i meccanismi psicologici che li innescano, di cui è considerato uno dei massimi studiosi. L’1 e il 2 Giugno al Campus Universitario di Savona, esperti internazionali arricchiranno il programma scientifico con delle keynote lecture su diversi argomenti. Durante i due giorni di lavori congressuali, quest’ultime si alterneranno a sessioni orali e a sessioni poster.

Tra gli ospiti si ricorda la partecipazione del Prof. Rob J.E.M. Smeets, fisiatra al CIR Revalidatie di Eindhoven (Paesi Bassi), e della Prof.ssa Deborah Falla, direttore e co-responsabile della ricerca presso il Centre of Precision Rehabilitation for Spinal Pain dell’Università di Birmingham (Regno Unito). Smeets illustrerà come migliorare l’efficacia e le tempistiche del trattamento del dolore muscoloscheletrico cronico, mentre Falla spiegherà come l’esercizio possa ottimizzare l’outcome in pazienti affetti da dolore spinale.

Durante le sessioni “Meet the expert”, i partecipanti potranno inoltre incontrare ricercatori di calibro mondiale e confrontarsi con loro sul modo migliore per intraprendere e sviluppare una carriera da ricercatore. Infine, i lavori congressuali si concluderanno il pomeriggio del 2 Giugno con l’annuncio della sede che ospiterà la quarta edizione del congresso Pain Science in Motion. 

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium