/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 07 giugno 2019, 12:20

La cantante quilianese Arianna Manca presenta la sua Venere: "Con Roma rapporto difficile ma mi ha fatto rivalutare molte cose"

Oggi su tutti i Digital Store si può ascoltare il brano della cantante di Quiliano in collaborazione con Zibba e Granger dei Seawards

La cantante quilianese Arianna Manca presenta la sua Venere: "Con Roma rapporto difficile ma mi ha fatto rivalutare molte cose"

Dopo "Tuttonero" uscito lo scorso gennaio, la cantante quilianese Arianna Manca presenta la sua "Venere", ultimo singolo in uscita oggi su tutti i Digital Store.

Al centro la città di Roma e il suo rapporto con la Capitale frequentata molto spesso negli ultimi mesi: "Si tratta di un rapporto che non ha mai potuto funzionare per varie dinamiche per una situazione generale che mi ha portato a rivalutare molte cose della mia vita e così un sabato sera mi sono sfogata da Zibba e abbiamo iniziato a lavorare sul brano. Nel testo si nascondono molti segreti che non devono essere svelati, a buon intenditor poche parole".

Continua quindi la collaborazione con il cantautore varazzino che ha prodotto il brano, con la novità di Granger dei Seawards: "Si sente questa unione con Zibba, è sempre fondamentale, abbiamo vissuto insieme la situazione e nel pezzo si sente. Si è aggiunta Granger, le abbiamo mandato una demo chiedendogli opinioni sul pezzo e visto che le piaceva tanto e aveva in mente di cantare in italiano si è aggiunta con grande piacere anche lei" continua Arianna. 

Sonorità urban pop e sfumature rap, che esaltano metrica e strofe. I synth regalano ai beat contorni dal leggero gusto vintage, mentre una generale atmosfera notturna e malinconica permea il brano. Pulsazioni elettroniche sfiorano attimi di vita vissuta: "E' una novità, un mix di cose nate spontaneamente, lo ricercavo da un pò, è quello che volevo fare da tempo, questa volta sentendo il beat ho cominciato a provare, a scrivere ed è venuto fuori da sé. Non saprei bene definire che genere sia, è qualcosa di nostro che è la cosa più importante" conclude la cantante di Quiliano.

 La canzone è prodotta da Zibba, sotto la casa discografica Platonica. Mixata da Simone Sproccati al Crono Sound Factory di Vimodrone e masterizzato da Andrea “Bernie” De Bernardi (Eleven Mastering Studio).

 Ascolta Venere QUI

Luciano Parodi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium