/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 28 agosto 2019, 12:50

Albenga, incontro tra Tomatis e Abodi del Credito Sportivo: sopralluogo negli impianti cittadini

Affrontate anche tematiche importanti come la sostenibilità ambientale e l'efficientamento energetico di tutti gli impianti.

Albenga, incontro tra Tomatis e Abodi del Credito Sportivo: sopralluogo negli impianti cittadini

Un sopralluogo ad Albenga da parte di Andrea Abodi, presidente del Credito Sportivo, per valutare le condizioni degli impianti cittadini nell'ottica di una collaborazione con l'amministrazione comunale.

Nel suo incontro con Abodi, alla quale hanno presenziato l'assessore al bilancio Silvia Pelosi, il funzionario comunale Massimo Salvatico, il consigliere Raiko Radiuk e il presidente del consiglio comunale Diego Distilo, il sindaco Riccardo Tomatis illustra il piano di fattibilità recentemente varato per la realizzazione di una pista ciclabile che collegherebbe il centro ingauno a Leca e Bastia.

Spiega Tomatis: "Sono due frazioni che comunque contano mediamente sui duemila abitanti, quindi strategiche per la nostra città. E poi sono due borghi molto belli, quindi la pista avrebbe una forte valenza turistica. Prevediamo entro l'anno di varare la richiesta di finanziamento per i lavori, che stimiamo attorno ai 600mila euro".

Nella conversazione con il presidente si è parlato molto anche di tematiche considerate sempre più importanti nelle dinamiche del credito sportivo, come la sostenibilità ambientale e l'efficientamento energetico di tutti gli impianti.

Dopo i saluti di rito al palazzo comunale, ci si è spostati dapprima allo stadio "Annibale Riva" e poi lungo la pista ciclabile per fare il punto della situazione.

Abodi – che è stato direttore marketing della filiale italiana del Gruppo McCormack, azienda specializzata nell'organizzazione di grandi eventi, dal 2010 ed è stato presidente della Lega calcio di Serie B – è stato accolto dal sindaco Riccardo Tomatis, l’assessore Silvia Pelosi, i consiglieri Raiko Radiuk e Mirco Secco, il presidente del consiglio Diego Distilo e i dirigenti comunali Lauretti e Salvatico.

Durante l’incontro si è parlato delle possibilità messe a disposizione da parte del Credito Sportivo a sostegno, in particolare, degli Enti Pubblici.

Afferma il Presidente Abodi: “E’ importante manifestare concretamente l’interesse del Credito Sportivo nei confronti delle realtà locali prendendo visione concretamente delle opportunità e degli spazi di crescita degli impianti presenti, ciò soprattutto in una terra come la questa che ha bisogno di attenzioni cure e che si presta al servizio del cittadino e del turista. Vogliamo cercare di mettere in condizione l’Amministrazione comunale di avere gli strumenti necessari per raggiungere importanti obiettivi soprattutto per il miglioramento delle strutture partendo dai temi fondamentali che sono la messa in sicurezza, l’abbattimento delle barriere architettoniche, l’accessibilità e l’efficientamento energetico”.

 

Alberto Sgarlato

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium