/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 10 gennaio 2020, 19:34

Treno della neve Genova-Limone, l'assessore Berrino risponde al consigliere Rossetti: “L'accessibilita' a Limone per i disabili già assicurata"

"Perchè la sua giunta di centrosinistra non lo ha ripristinato dagli anni '90?”

Treno della neve Genova-Limone, l'assessore Berrino risponde al consigliere Rossetti: “L'accessibilita' a Limone per i disabili già assicurata"

L'assessore regionale ai trasporti Gianni Berrino risponde alle osservazioni mosse dal consigliere Pippo Rossetti circa il treno della neve per collegare Genova con Limone Piemonte in coincidenza con la Coppa del mondo di sci paralimpica.

Come per tutti gli ordini del giorno ho verificato la fattibilità del treno richiesto. Ebbene: non è fattibile per il percorso indicato e per i costi che Regione Liguria non può sostenere per treni straordinari limitati ai tre giorni della Coppa del mondo di sci alpino paralimpica. Ad ogni modo ricordo che per raggiungere Limone in Liguria abbiamo già ottimi treni, attrezzati al trasporto disabili, che da Genova vanno a Savona da dove passando per Fossano con un doppio cambio si raggiunge la località sciistica; a Ventimiglia invece si può prendere il treno della neve pagato da Regione Piemonte. Pertanto l'accessibilità a Limone per i portatori di handicap è assicurata”, precisa l'assessore.

Chiedo per curiosità al consigliere Rossetti per quale motivo, visto che il treno della neve ligure è stato effettuato forse fino a prima di metà degli anni '90 e visto che è stato nella giunta regionale di centrosinistra per dieci anni, non abbia pensato a suo tempo a ripristinarlo insieme al suo collega assessore ai trasporti“, conclude Berrino.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium