/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 21 aprile 2011, 09:59

Il decalogo di WWF e Questura di Savona per evitare i "classici" incendi da merendino

Garantire la sicurezza di tutti durante le festività primaverili ed estive anche nelle aree campestri e boschive

Il decalogo di WWF e Questura di Savona per evitare i "classici" incendi da merendino

E’ questo l’obiettivo della riunione di coordinamento tecnico avvenuta in Questura e decisa in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica  presieduto dal Sig. Prefetto di Savona.

Nell’incontro, avvenuto qualche giorno fa, sono state prese in esame le varie zone “calde”che, sia nei fine settimana che nei giorni di festa ed in particolare il lunedì di Pasqua, 1° maggio, 2 giugno e ferragosto, vengono prese d’assalto dai turisti per le classiche gite fuori porta: i c.d. “merendini”.


In passato talvolta l’intervento delle forze di polizia si è reso necessario per liti, accensione pericolosa di fuochi, utilizzo di mezzi a motore su terreni altrui, ecc.
Da qui l’esigenza di coordinare preventivamente l’attività di tutte le forze coinvolte sia per interventi ordinari che straordinari, attività che a livello operativo farà capo agli specialisti del Corpo Forestale dello Stato e che vedrà coinvolte le guardie giurate volontarie del  WWF Italia, Federazione Italiana della Caccia, ARCI Caccia, ENAL Caccia, Italcaccia e Federazione Italiana Pesca Sportiva.
Questo dispositivo, già attuato nella scorsa stagione, ha ottenuto risultati positivi.

Si allega un breve decalogo sui comportamenti da evitare fornito dal WWF.


Com

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium