/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 01 febbraio 2016, 11:30

A Sanremo crolla ed esplode la villa affittata a Gabriel Garko: morta una donna (foto e video)

L'esplosione è partita dal secondo piano, per una fuga di gas. E' purtroppo confermata la notizia della morte di una donna, rimasta carbonizzata. Si tratta di Maria Grazia Gugliermetti, di 77 anni. Era la madre del proprietario dell'abitazione, al cui interno vi era anche un'assistente di Garko, che sta bene

A Sanremo crolla ed esplode la villa affittata a Gabriel Garko: morta una donna (foto e video)

L'attore Gabriel Garko, prossimo alla conduzione del Festival di Sanremo 2016, è rimasto coinvolto in un'esplosione avvenuta questa mattina poco dopo le 8.30, in una villetta in via Privata delle Rose al civico 32 di zona Solaro a Sanremo.

L'esplosione è partita dal secondo piano, per una fuga di gas. E' purtroppo confermata la notizia della morte di una donna, rimasta carbonizzata. Si tratta di Maria Grazia Gugliermetti, di 77 anni. Era la madre del proprietario dell'abitazione, al cui interno vi era anche un'assistente di Garko, che sta bene.

L'attore è stato ricoverato in ospedale e sembra non essere in gravi condizioni, anche se sotto shock. A salvarlo il fatto che si trovasse al piano terra al momento del crollo partito dal secondo piano dove si trovava la donna che ha perso la vita. Anche l'assistente di Garko si trovava al secondo piano, ma in un punto lontano da dove è partita la deflagrazione.

Sono stati in molti ad avvertire il tremendo boato ed a chiamare subito i Vigili del Fuoco. Sul posto sono presenti i Vigili del Fuoco del distaccamento matuziano, i Carabinieri ed il personale medico del 118.

Sul posto è appena arrivato anche il Sindaco di Sanremo Alberto Biancheri. Sul posto anche il Procuratore Aggiunto Maria Grazia Pradella, che ha dichiarato: "Il quadro chiaro è che è stata una deflagrazione potentissima. Cercheremo di ricostruire l'accaduto. Confermiamo che all'interno della villa c'è una persona deceduta".

L'attore Gabriel Garko, prossimo alla conduzione del Festival di Sanremo 2016, è rimasto coinvolto in un'esplosione avvenuta questa mattina poco dopo le 8.30, in una villetta in via Privata delle Rose al civico 32 di zona Solaro a Sanremo. 

L'esplosione è partita dal secondo piano, per una fuga di gas. E' purtroppo confermata la notizia della morte di una donna, rimasta carbonizzata. Si tratta di Maria Grazia Gugliermetti, di 77 anni. Era la madre del proprietario dell'abitazione, al cui interno vi era anche un'assistente di Garko, che sta bene.

L'attore è stato ricoverato in ospedale e sembra non essere in gravi condizioni, anche se sotto shock. A salvarlo il fatto che si trovasse al piano terra al momento del crollo partito dal secondo piano dove si trovava la donna che ha perso la vita. Anche l'assistente di Garko si trovava al secondo piano, ma in un punto lontano da dove è partita la deflagrazione. 

Sono stati in molti ad avvertire il tremendo boato ed a chiamare subito i Vigili del Fuoco. Sul posto sono presenti i Vigili del Fuoco del distaccamento matuziano, i Carabinieri ed il personale medico del 118.

Intanto i Vigili del Fuoco stanno lavorando per la messa in sicurezza dell'area.

Sul posto anche il Procuratore Aggiunto Maria Grazia Pradella, che ha dichiarato: "Il quadro chiaro è che è stata una deflagrazione potentissima. Cercheremo di ricostruire l'accaduto. Confermiamo che all'interno della villa c'è una persona deceduta".


"Questa mattina alle 8.30 - ha dichiarato il Capitano dei Carabinieri di Sanremo Paolo De Alescandris - la centrale operativa ha ricevuto una chiamata da parte di una donna che riferiva di un'esplosione avvenuta all'interno di un'abitazione. La nostra pattuglia si è recata sul posto, unitamente ai Vigili del Fuoco e al personale del 118, ed effettivamente vi era l'esplosione dei muri interni della casa e un incendio in atto

Sanremonews

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium