/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 22 luglio 2018, 16:32

"Ragazza scomparsa in mare ad Alassio", ma era un falso allarme

La richiesta di aiuto ha portato a una grande mobilitazione di forze, tra vigili del fuoco, sommozzatori e capitaneria di porto

"Ragazza scomparsa in mare ad Alassio", ma era un falso allarme

Erano le prime ore del pomeriggio di oggi quando al NUE (Numero Unico per le Emergenze) è arrivato un appello disperato: "Temiamo che sia scomparsa una ragazza in mare ad Alassio, potrebbe essere annegata".

L'appello ha fatto immediatamente scattare la macchina dei soccorsi: la Capitaneria di Porto di Alassio ha attivato le imbarcazioni della Guardia Costiera, mentre i vigili del fuoco sono arrivati sullo specchio d'acqua con l'elicottero "Drago", dotato di sommozzatori a bordo.

Un'operazione massiccia e complessa... Ma la ragazza si trovava a poca distanza dal luogo delle ricerche. Si era addormentata sulla spiaggia ed era in perfette condizioni di salute.

Fortunatamente quella che sembrava essere una tragedia si è rivelata un falso allarme.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium