/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 30 marzo 2019, 08:38

Albisola Superiore: gatti colpiti da colpi di pistola ad aria compressa. Accertamenti in corso

Morta una gattina, per lei inutile la corsa dal veterinario. Il pallino della pistola le aveva gravemente lesionato la colonna vertebrale

Albisola Superiore: gatti colpiti da colpi di pistola ad aria compressa. Accertamenti in corso

"Ad Ellera, frazione del comune di Albisola Superiore, c’è un delinquente che spara ai gatti - questa la segnalazione dell'Enpa che continua - Da qualche mese si ripetono episodi tutti uguali, in cui un gatto della locale colonia felina libera, una decina di soggetti sterilizzati ed accuditi da volontari, sparisce e ricompare giorni dopo sofferente e vistosamente claudicante; nei giorni scorsi il delinquente ha alzato, o sbagliato, il tiro, colpendo questa volta una gatta di proprietà a passeggio, ritrovata gravemente ferita in una via del paese; la corsa dal veterinario è purtroppo stata inutile: il medico le ha estratto un pallino da fucile o pistola ad aria compressa, conficcatosi nella colonna vertebrale ma la povera gatta è morta durante l’intervento". 

Le guardie zoofile volontarie della Protezione Animali hanno subito avviato gli accertamenti per individuare e denunciare il delinquente per maltrattamento e uccisione di animali e sparo in luogo pubblico, oltre alla prevista costituzione di parte civile della proprietaria della gatta e dell’Enpa per i gatti della colonia felina libera; chiunque avesse informazioni utili, anche anonime, può telefonare alla sede Enpa di Savona al numero 019 824735, da lunedì a sabato, dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium